I MENU DI BENEDETTA/ Un menù “per non sporcare” e il salvacena con gli hamburger di tonno. Puntata di martedì 22 aprile

Benedetta Parodi prepara il suo menù, che si chiama “oggi non sporco”: piatti semplici per non sporcare troppe pentole. Francisco cucina ali di pollo glassate e tortino di patate alla birra

23.04.2013 - La Redazione
benedetta-parodi-fotografia
Infophoto

Il menù della puntata del 22 aprile è “Oggi non sporco”. La conduttrice cercherà di svolgere l’intera preparazione dei vari piatti usando pochissime pentole.

Il primo ospite di Benedetta Parodi è l’attore piemontese Andrea Bosca, che prepara con abilità, essendo figlio di pasticcieri, un dolce tipico di Alessandria: i Baci di damaa.Gli ingredienti dei baci di dama sono: 150 g di nocciole, 150 g di farina, 150 g di zucchero a velo, 150 g di burro, 150 g di cioccolato fondente e sale q.b.

In un mixer devono essere tritate le nocciole tostate con lo zucchero a velo, aggiungendo la farina e un pizzico di sale. Dopo aver tagliato il burro a tocchetti si aggiunge anche questo e si lavora l’impasto fino a farlo diventare un panetto, che si mette a riposare in frigo per 2 ore. Con l’impasto si creano poi delle palline, grandi quanto una nocciola. Si dispongono su una teglia, ricoperta da carta forno, e si infornano a 130° per circa 15 minuti. Si farciscono, poi, con il cioccolato sciolto in precedenza nel microonde.

La seconda ricetta della serata è il Sugo al forno. E’ una ricetta dello chef della trasmissione, Miguel, ma è eseguita interamente da Benedetta. Si tratta di pappardelle al sugo, ma con un sugo cotto al forno.

Gli ingredienti del Sugo al forno sono: 250 g di pappardelle, 4 pomodori ramati, 6 cipolle, 2 carote, 160 g di pancetta dolce, sale q.b., olio d’oliva q.b., timo q.b., vino bianco q.b.Si tagliano a piccoli pezzi i pomodori ramati, togliendo la parte interna, le cipolle e le carote. Si adagia tutto in una teglia e si aggiunge un’ intera confezione di pancetta dolce. Si mescola, condendo con sale,olio ed erbette aromatiche come il timo. Si mette in forno a 180° per 15 minuti, poi si sfuma con del vino bianco e si fa cuocere per altre 3 ore a 170°. Intanto si fa cuocere la pasta e si condisce con il sugo ottenuto. 

La tavola preparata da Benedetta è molto raffinata: sulla tovaglia sono rappresentate delle posate colorate, i cui colori sono ripresi dalle posate stesse, dai piatti e dai tovaglioli.Secondo ospite della serata è il giovane studente Francisco, detto Cisco, che prepara: ali di pollo glassate con tortino di patate alla birra. Dal nome sembrerebbe una ricetta di alta cucina ma è una delle sue solite ciccionate.Gli ingredienti per il tortino sono: 750 g di patate, 1 cipolla burro, sale q.b., 125 ml di panna, 250 ml di birra. Per le  ali di pollo servono: succo di arancia, 150 g di ketchup, tabasco q.b., 2 cucchiai di salsa worchester, mezza cipolla, zucchero, 6 ali di pollo.
Per il tortino, dopo aver tagliato le patate e le cipolle a fette, bisogna imburrare la teglia e disporvi tre strati alternati di patate e di cipolle.

Salare e poi aggiungere la panna e la birra. Cuocere per 1 ora a 200˚.Per le ali di pollo bisogna mettere in una teglia il succo di mezza arancia, il ketchup, il tabasco (senza esagerare), 2 cucchiai di salsa worchester e lo zucchero, che servirà a glassare le alette. Mescolare e aggiungere mezza cipolla tagliata finemente. Disporvi le alette e cuocere per 1 ora a 200˚.

L’ultima ricetta è quella del salvacena, che è tratta dal libro della conduttrice “Mettiamoci a cucinare”. Per questo piatto non vale la regola di non sporcare e dovrà essere eseguita in 7 minuti, che saranno scanditi dalle voci dei familiari di Benedetta. Si tratta di hamburger di tonno, accompagnati da pomodoro e insalata e onion rings. Gli ingredienti per gli hamburger di tonno sono: 1 trancio di tonno, capperi q.b., besciamella q.b., farina, 4 panini al sesamo, pomodori, insalata, olio d’oliva. Per gli onion rings: 100g di farina, acqua gasata o birra, sale q.b., 2 cipolle, pangrattato q.b., olio per friggere.
Per preparare gli hamburger, nel mixer si fa un trito di tonno e si aggiungono alcuni capperi dissalati e un cucchiaio di besciamella, preparata in precedenza, che serve ad ammorbidire l’impasto. Creare degli hamburger della forma del panino, infarinarli e cuocerli in padella in olio ben caldo, girandoli su entrambi i lati. Una volta cotti disporli nei panini con pomodori e insalata.Per preparare gli onion rings, bisogna fare una pastella con farina, acqua gasata, o birra, e un po’ di sale. Tagliata la cipolla ad anelli grossi, si immerge prima nella pastella e poi nel pangrattato e si frigge in olio bollente. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori