I Menù di Benedetta/ La conduttrice Benedetta Parodi sforna un Menù Veloce. Puntata di venerdì 17 maggio

- La Redazione

Nella puntata di venerdì 17 maggio del programma di cucina “I Menù di Benedetta”, la conduttrice Benedetta Parodi si dedica alla preparazione del cosiddetto Menù Veloce

benedetta-parodi-4
Bendetta Parodi (Infophoto)

Nella puntata di venerdì 17 maggio della trasmissione I Menù di Benedetta viene preparato il cosiddetto Menù Veloce.

Il primo piatto presentato è il Pasticcio di Pollo che per essere ultimato necessita dei seguenti ingredienti: 350 grammi di prosciutto di Praga, quattro cipollotti, del timo quanto basta, del dragoncello quanto basta, 450 grammi di petto di pollo, due uova, 50 ml di panna, la scorza grattugiata di un limone, del sale e due rotoli di pasta brisè pronta. Si prende un frullatori e si mette al suo interno il prosciutto di Praga, i cipollotti e il timo.

Frulliamo un po’ e poi andiamo ad aggiungere in un secondo momento 120 grammi di petto di pollo per poi frullare nuovamente. La parte rimasta del petto di pollo la andiamo a tagliare a pezzetti mettendoli in una ciotola, nella quale andiamo ad unire anche il composto che abbiamo precedentemente frullato, le due uova, la panna, la scorza grattugiata di un limone, aggiungiamo un po’ di sale a secondo di quelli che sono i gusti personali e quindi ultimiamo con del parmigiano. 

Prendiamo una tortiera nella quale è stata applicata della carta da forno e andiamo a foderarla con la pasta brisè.; andiamo ad adagiare all’interno della tortiera sopra la pasta brisè il composto per poi chiudere il tutto con uno strato di pasta brisè che deve essere spennellata con il tuorlo d’uovo per conferirle al pasticcio un colore più invitante una volta cotto.Non resta che mettere il tutto in forno a 190 gradi per i primi 20 minuti di cottura mentre per i restanti 75 minuti la temperatura deve essere abbassata a 160 gradi. 

Per la rubrica Sotto a chi Torta, viene preparata la cosiddetta Torta Daniela, che prevede i seguenti ingredienti: 250 grammi di cioccolato fondente, 125 grammi di burro, sei uova, 100 grammi di zucchero di canna, marsala quanto basta e zucchero a velo quanto basta. Iniziamo con il prendere una ciotola nella quale metteremo i tuorli delle nostre uova (metteremo da parte gli albumi, che serviranno in un secondo momento) e lo zucchero di canna, mescolando fino ad ottenere un composto il più possibile omogeneo. 

A parte andiamo a sciogliere il cioccolato fondente con un poco di burro mentre gli albumi delle sei uova devono essere montati a neve. A questo punto uniamo il cioccolato con i bianchi montati a neve amalgamando bene il tutto per poi unirlo al composto iniziale. Non resta che aggiungere un po’ di marsala a seconda dei gusti personali e quindi adagiare l’intero composto in una tortiera precedentemente imburrata ed infarinata. Si va ad infornare a 160 gradi per 25 minuti. Una volta cotta si spolvera un po’ di zucchero a velo e si serve. 

Il terzo piatto della puntata è il Minestrone con la farinata. Gli ingredienti per la farinata sono: 700 ml di acqua, 250 grammi di farina di ceci, mezzo bicchiere di olio, sale, pepe e rosmarino quanto basta. Per il minestrone servono invece: zucchine, carote, patate, cipollotti, pomodori, fiagiolini, fave, piselli, sale, pesto e basilico. Per prima cosa andiamo a preparare la farinata. Prendiamo in una ciotola l’acqua da mescolare con la farina di ceci, olio, sale e rosmarino. Mescoliamo molto bene e facciamo riposare il composto ottenuto per mezz’ora. Fatto ciò, prendiamo una teglia  che rivestiremo con della carta da forno. Non resta che mettere nel forno per una decina di minuti alla temperatura massima che esso può raggiungere per poi terminare con quattro minuti di cottura grill. La preparazione del minestrone è ancora più semplice: si prendono tutte le verdure elencate tra gli ingredienti tranne  fave e piselli, e si vanno a tagliuzzare a pezzetti.

Fatto ciò devono essere messe nell’acqua già bollente insieme a piselli e fave con un po’ di sale. La quantità del sale dipenderà dai gusti personali. Il minestrone viene fatto cuocere per circa 40 minuti dopodiché va unito al pesto per poter essere frullato ad immersione. 

Non resta che impiattare e servire insieme alla farinata. La prossima ricetta riguarda un altro dolce, ossia le Frittelle Farlocche. Gli ingredienti che servono alla sua preparazione sono: 250 ml di latte, 50 grammi di farina, 50 grammi di zucchero, una bustina di vanillina, due uova, delle amarene, del pangrattato quanto basta, olio di semi e zucchero a velo quanto basta.

Si prende un classico pentolino e vi si versa il latte, quindi dopo aver acceso il fuoco si comincia ad aggiungere la farina a pioggia, facendola stemperare con la frusta da cucina. Terminata questa fase ed ottenuto un composto omogeneo andiamo ad aggiungere prima lo zucchero e poi la vanillina continuando a mescolare. Uniamo un uovo e le amarene e lasciamo  raffreddare il tutto, in modo tale da poter formare delle polpettine che in un secondo tempo saranno fatte passare nell’altro uovo e poi nel pangrattato. Le polpettine devono essere fritte in olio di semi. Una volta cotte tutte le polpettine non resta che spolverarle con dello zucchero a vela.

Nella rubrica del Salvacena che deve essere preparata in sette minuti, viene preparato il Sushi di mortadella e carpaccio di zucchine. Gli ingredienti che servono sono olio, 2-3 zucchine, pinoli, 2-3 pomodori cuori di bue, sale, raspadura, basilico e pepe. Per il sushi di mortadella occorrono quattro fette di mortadella,180 grammi di stracchino e dei pistacchi. Anche in questo caso la conduttrice Benedetta Parodi riesce a portare a termine con successo la preparazione del piatto. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori