Che trucco! / Tamara Donà e Davide Frizzi presentano il make up “Summer mix”. Lunedì 20 maggio

- La Redazione

La puntata di lunedì 20 maggio di Che trucco! vede come ospite Luciana, che vuole un make up veloce da realizzare e che duri tutto il giorno: se ne occupa il make up artist Davide Frizzi

tamara-dona-2
Tamara Donà

Ella puntata di lunedì 20 maggio della trasmissione Che Trucco! condotta come sempre da Tamara Donà, la concorrente è Luciana, ha 61 anni, viene da Saronno in provincia di Varese, ha lavorato nel campo della moda ed ha richiesto l’aiuto degli esperti del programma per trovare una tipo di make-up adatto alla sua pelle, da utilizzare per tutti i giorni e che non sia troppo impegnativo da realizzare. 

Dovrà esaudire il desiderio di Luciana il make-up artist della casa francese Dior, Davide Frizzi, che ha deciso di preparare un trucco chiamato “Summer mix”  poichè si adatta alla bella stagione che sta arrivando. Il primo prodotto utilizzato da Davide Frizzi è la BB cream che come sottolinea lui stesso è un tipo di prodotto buono per le donne di qualsiasi età.

La BB cream che ha scelto Davide Frizzi ha un pigmento ambrato e per questo viene chiamata BB cream abbronzante, perchè conferisce questo effetto al viso sul quale viene utilizzata. Deve essere usata come una vera e propria crema, e può essere applicata direttamente con le mani o con un pennello, l’importante che in termini di quantità sia piuttosto contenuta.

Frizzi fa notare come per lo scopo di fornire una copertura, la BB creme è la soluzione più leggera esistente in commercio ed offre al viso un effetto idratante, conferisce luminosità e corregge eventuali imperfezioni. Insomma, un prodotto molto utile. Viene quindi utilizzato anche un illuminante per incominciare a strutturare il trucco con i classici punti luce, nello specifico nella zona contorno occhi e sulla fronte.

A questo punto si va a prendere una terra particolare, che è un mélange di colori da applicare sul viso con un pennello, attraverso movimenti circolari. In questo modo si conferisce al viso un effetto scolpito oltre che dare un’impressione di abbronzatura. Per ottenere un viso maggiormente scolpito occorre insistere nella zona degli zigomi, dei contorni e nel centro della fronte, applicando in maniera abbondante il prodotto.

Importante scegliere il pigmento della terra  per creare quell’ effetto abbronzato che risulti il più naturale possibile. Si passa ad un ombretto monocolore che Davide Frizzi ha scelto di base bronzo con una leggera sfumatura dorata. Si prende l’applicatore che si trova all’interno della confezione e si preleva il prodotto. L’ombretto può essere applicato sia asciutto che inumidito, nel primo caso si ottiene un colore più naturale, mentre nel secondo è molto più marcato ed intenso. Per Luciana si opta per la soluzione asciutta e viene applicato su tutta la palpebra mobile andando a picchiettare leggermente con l’applicatore.

A questo si prende un pennello ed andando a prendere nuovamente la terra attingendola nel mix di colori, la si va ad applicare nell’arcata dell’occhio in quella zona che c’è tra la palpebra mobile e le sopracciglia. In pratica si va ad ottenere una sfumatura molto incisiva. Arriva il momento prendere il mascara, e dato che Luciana vuole un trucco adatto a tutti giorni da realizzare durante i suoi viaggi, si sceglie warterproof, e quindi oltre ad essere incurvante e volumizzante è anche resistente all’acqua. La tecnica giusta per l’applicazione per questo mascara è quella di appoggiare sulle ciglia e quindi srotolarlo verso l’alto, in maniera da incurvare. 

A questo punto si va a prendere un fard in crema da applicare con un pennello dalle setole strette e sintetiche che si va ad applicare con rapidi movimenti circolari soprattutto sulla parte degli zigomi per ottenere un effetto naturale. 

Per le labbra si usa un rossetto brillante luna tenuta da applicare con lo stick oppure con un pennello adatto allo scopo. Si conclude il tutto con l’applicazione del gloss sulla parte centrale del labbro e quindi sfumato verso l’esterno. 

A questo punto, come da copione, tocca a Luciana terminare il trucco nell’altro lato del viso, in modo da ripercorrere tutti i passaggi. Il lavoro fatto da Luciana risulta ineccepibile per un make-up che ha soddisfatto le sue esigenze.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori