Che trucco! / Golden summer: un make up dorato… ma non kitsch. Puntata di mercoledì 22 maggio

- La Redazione

Che trucco! ospita in studio Carmen, una wedding planner che ama truccarsi coi toni dell’oro ma che non vuole strafare. Ad aiutarla, come sempre, il make up artist di Dior Davide Frizzi

Il Sussidiario.net
la conduttrice Tamara Donà

Nella puntata di mercoledì 22 maggio della trasmissione Che trucco! condotta da Tamara Donà, è presente in studio come concorrente Carmen, una ragazza di 28 anni proveniente da Torino. Carmen è una wedding planner, ossia organizza eventi e matrimoni, e ha pensato di partecipare al programma per valutare se i make-up dorati di cui lei è particolarmente appassionata siano un po’ eccessivi, e deventualmente correggere il tiro.

A realizzare il trucco per Carmen è come sempre Davide Frizzi, make-up artist del brand francese Dior. Frizzi pensa per Carmen un trucco che usa il color oro soprattutto per gli occhi e che dunque definisce storico, poichè gli egiziani nell’antichità facevano un grandissimo uso di questo pigmento. Nello specifico sarà un gioco di colori tra oro, marrone e bronzi, che enfatizzeranno i suoi lineamenti e la sua carnagione tipicamente mediterranea, e che Frizzi battezza Golden Summer.

Il primo prodotto utilizzato da Davide Frizzi è un ombretto in gloss, attraverso il quale si va a costruire una prima base del trucco. Deve essere utilizzato per mezzo dell’apposito applicatore che viene trovato nella confezione, ed applicato solo nella parte interna dell’occhio con tamponando leggermente.

Si passa al secondo prodotto che è una matita per occhi waterproof, con una mina morbida marrone caldo. La matita va applicata in maniera piuttosto generosa nella parte esterna dell’occhio andando a creare una base per il trucco e allo stesso tempo un contrasto rispetto alla zona precedentemente colorata con l’ombretto gloss.

Una volta applicata la matita, la si sfuma con lo sfumino di solito presente sulla matita stessa. A questo punto si applica un ombretto color oro dopo aver inumidito l’applicatore passandolo su un dischetto di cotone imbevuto d’acqua. Il prodotto per effetto di questa tecnica acquista una consistenza cremosa da applicare sopra l’ombretto dorato in crema applicato in precedenza. Così facendo si conferisce all’occhio una particolare luminosità.

Fatto ciò si prende un ombretto marrone dorato e lo si applica per mezzo del classico applicatore e senza inumidirlo. Questo ombretto marrone va posizionato dove precedentemente era stata applicata la matita, n quella che abbiamo definito la zona d’ombra, per renderla più viva . La corretta applicazione di questo ombretto deve essere effettuata con l’applicatore tamponando. Il fatto di sovrapporre l’ombretto alla matita conferisce al make-up una maggiore tenuta durante l’arco della giornata. Da sottolineare che l’ombretto marrone viene infine steso verso la parte dorata, in modo tale da create una parte centrale con una sovrapposizione di  due tonalità che danno vita ad una sfumatura. 

Si prende un pennello largo con il quale si applicherà la terra abbronzante. Davide Frizzi prende tutte insieme le varie tonalità di terre per ottenere un tono aranciato. Il prodotto così prelevato deve essere quindi applicato nella parte alta dell’occhio, nell’ arcata immediatamente sotto le sopracciglia.

A questo punto si prende l’eyeliner con il pennellino in feltro, e per mezzo del quale si andrà a definire il tutto, creando una linea piuttosto importante nella parte immediatamente superiore alle ciglia e con la punta esterna che finisce verso l’alto. Si termina con la definizione della parte inferiore dell’occhio fino alla sua metà utilizzando una matita nera chiudendo la curva dell’eyeliner. Si prende un pennello sottile ed utilizzando sempre l’ombretto marrone si va a finire la parte interna mancante dell’occhio.

È il momento del mascara che è la tipologia modulable waterproof che da un effetto molto volumizzante e quindi avendo un applicatore grande l’applicazione deve essere a zig zag. Al posto del fard viene utilizzata la terra abbronzante che va messa per mezzo di un pennello sugli zigomi e completa il make-up con un gloss con effetto parzialmente dorato sulle labbra. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori