Legge sullo stalking / Il “ritorno” su facebook di Josefa Idem

- La Redazione

Dopo le dimissioni di un mese fa dal governo Letta, la ex-ministra per le pari opportunità Josefa Idem pubblica su Facebook un post a favore della legge sullo stalking, accolto positivamente

idem
Josefa idem

“I casi di violenza sulle donne continuano ad aumentare. Non è ammissibile nessuna distrazione sul fenomeno”.  

Sono queste le parole con cui la ex-ministra delle pari opportunità Josefa Idem è tornata a farsi sentire dopo le dimissioni di un mese fa. Un post su Facebook nel quale ha voluto confermare il suo interessamento verso i temi di cui aveva iniziato ad occuparsi durante il suo incarico nel governo Letta.

Incarico al quale ha rinunciato a causa delle irregolarità rilevate nella sua casa-palestra di Santerno, nel silenzio più assoluto del suo partito. Il post ha fatto registrare commenti entusiastici da parte di una quarantina di amici che sperano in un suo ritorno alla politica e danno una testimonianza di stima inalterata. 

All’epoca delle sue dimissioni, su Il Manifesto, ci fu chi ipotizzò che la sua fosse una figura scomoda a causa delle sue idee in favore dei diritti delle coppie gay, che avrebbero messo in difficoltà i precari equilibri del governo.

Inoltre, più che il fatto in sé, la Idem venne criticata per non aver voluto rispondere alle domande che le venivano poste.

Le deleghe dell’ex-ministro (che resta senatrice del Pd) sono ora in mano a Cècile Kyenge.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori