16 anni dopo il divorzio scopre di essere ancora sposata/ Salta il nuovo matrimonio e…

Una donna originaria di Salerno ha scoperto di essere ancora sposata 16 anni dopo il divorzio e per questo è saltato il suo nuovo matrimonio. Aveva già scelto la data, il 25 aprile prossimo

04.02.2019 - Matteo Fantozzi
Nozze
16 anni dopo il divorzio scopre di essere ancora sposata

Una donna originaria di Salerno ha scoperto di essere ancora sposata 16 anni dopo il divorzio e per questo è saltato il suo nuovo matrimonio. Aveva già scelto la data, il 25 aprile prossimo, ma con il nuovo compagno ha dovuto rimandare tutto. Dall’ufficio matrimonio del comune di Roma infatti ha scoperto di essere ancora sposata. Il caso è stato messo nelle mani degli avvocati Ilaria Napolitano del Foro di Roma e Annalisa De Angelis del Foro di Ascoli. La donna ha deciso di fare causa al Ministero della Giustizia chiedendo un risarcimento per i danni dovuti alla mancata trascrizione e dunque alle nozze successive annullate. Una situazione insolita che in poco tempo è diventata virale invadendo il web con moltissimi che si sono chiesti il perché fosse capitata alla ragazza una situazione del genere. In effetti le spiegazioni sono piuttosto sommarie tanto da richiedere alla stessa donna ulteriori approfondimenti del caso.

16 anni dopo il divorzio scopre di essere ancora sposata: cosa è successo?

Scoprire 16 anni dopo il divorzio di essere ancora sposati non è di certo una bella sorpresa. È costato molti grattacapi a una donna originaria di Salerno che ha dovuto rinviare il nuovo matrimonio con l’attuale compagno. Le prime nozze si erano tenute nel 1982 con un uomo originario di Bari con il quale era stata a lungo fidanzata. Dall’unione nascono due figli, ma dopo molto tempo arriva la decisione prima della separazione e poi del divorzio. Il 30 ottobre del 2003 i due compaiono davanti al Giudice per iniziare le pratiche, nel 2004 il Collegio della Prima sezione del tribunale civile di Roma poi deposita in cancelleria la sentenza che decreta come effettivo il divorzio. E allora cosa è successo? Solo ora la donna negli ufficio matrimoni ha scoperto di essere ancora sposata. La sentenza di divorzio non era di fatto stata mai trascritta nei registri.



© RIPRODUZIONE RISERVATA