Donnarumma al Chelsea?/ Calciomercato, al Milan può arrivare Kepa Arrizabalaga

- Claudio Franceschini

Donnarumma al Chelsea? Calciomercato, oltre ai 60 milioni di euro i Blues potrebbero mettere sul piatto il cartellino di Kepa Arrizabalaga, portiere basco che risolverebbe parecchi problemi.

Kepa Arrizabalaga Chelsea lapresse 2020
Kepa Arrizabalaga, portiere basco del Chelsea (Foto LaPresse)
Pubblicità

Continuano le illazioni sul futuro di Gianluigi Donnarumma, con un punto in comune: il portiere della nazionale sembra sempre più lontano dal Milan, con il quale è destinato a non rinnovare il contratto. Sarà probabile addio al termine della stagione – che essa finisca realmente o si interrompa per l’emergenza Coronavirus – e resta solo da chiarire quale sarà il futuro del portierone che Sinisa Mihajlovic aveva fatto esordire in Serie A a 16 anni. L’ultima indiscrezione arriva da Tuttosport: secondo il quotidiano il Chelsea sarebbe pronto a mettere sul piatto 60 milioni di euro e il cartellino di Kepa Arrizabalaga, portiere che ha 25 anni e che solo nel 2018, quando si è trasferito a Stamford Bridge, valeva 80 milioni. Per il Milan dunque si tratterebbe di un ottimo affare: certo bisognerebbe rinunciare a Donnarumma ma, considerata la scadenza nel 2021, il prezzo sarebbe davvero alto e in più non ci sarebbe nemmeno il problema di dover spendere una cifra importante per andare a caccia di un estremo difensore titolare e affidabile.

Pubblicità

Kepa Arrizabalaga in epoca recente viene ricordato per quanto avvenuto nella finale di Coppa di Lega: Maurizio Sarri, forse credendo che avesse i crampi, aveva deciso di sostituirlo ad un minuto dal termine dei tempi supplementari. Il basco, mandando a quel paese il suo allenatore, si era rifiutato di uscire dal campo (cosa possibile secondo il regolamento) e aveva parato il rigore di Leroy Sané, anche se il Chelsea aveva comunque perso contro il Manchester City. Al netto di questo episodio, Kepa resta un ottimo portiere: cresciuto nell’Athletic Bilbao, vi ha giocato due stagioni nel corso delle quali ha guadagnato la maglia della nazionale spagnola (10 presenze) disputando una larga parte delle qualificazioni agli Europei 2020 (ma spostati all’anno seguente). Il Chelsea ne ha fatto il sostituto di Thibaut Courtois, nel frattempo volato al Real Madrid; con i Blues Kepa ha dimostrato di poter crescere ancora, pur se forse la sua parabola non ha avuto quell’ascesa che in tanti ritenevano come certa.

Pubblicità

DONNARUMMA AL CHELSEA? I VANTAGGI DELL’AFFARE

Per il Milan comunque prendere Kepa Arrizabalaga avrebbe appunto dei vantaggi. E’ chiaro che vendere un portiere ancora giovanissimo come Donnarumma significa doverlo sostituire in maniera convincente, attualmente la riserva di Gigio è Asmir Begovic che però non viene considerato ideale per occupare i pali rossoneri. Allo stesso modo, si pensa che Alessandro Plizzari – in prestito al Livorno in Serie B – non sia ancora pronto per un ruolo di così grande responsabilità; acquistare Kepa rappresenterebbe anche una scelta abbastanza precisa per quanto riguarda il classe 2000, che qualora il basco “funzionasse” si vedrebbe chiusa la possibilità di arrivare al Milan almeno in tempi brevi. Possibile che la società rossonera decida di venderlo per monetizzare, anche se presumibilmente non lo farà in estate cercando eventualmente un’altra soluzione a titolo temporaneo; staremo a vedere intanto se l’offerta da parte di Roman Abramovich troverà riscontri concreti nelle prossime settimane o mesi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità