Donnarumma alla Juventus?/ Calciomercato, Raiola lo vuole a Torino, e il Milan…

- Davide Giancristofaro Alberti

Donnarumma potrebbe trasferirsi alla Juventus la prossima estate visto il contratto col Milan in scadenza a giugno: tutti i dettagli del possibile colpo

gianluigi donnarumma milan giallo lapresse 2021 640x300
Gianluigi Donnarumma, portiere del Milan dal 2015 (LaPresse)

Donnarumma potrebbe essere il colpo pregiato del calciomercato estivo di casa Juventus. All’operazione, secondo quanto riferito in queste ultime ore dai principali organi di informazione sportiva, a cominciare da Sportmediaset e Gazzetta dello Sport, sarebbe l’agente del portiere di casa Milan, Mino Raiola, che fra le fila della Vecchia Signora ha già la procura del centrale di difesa della nazionale olandese, De Ligt, del giovane Luca Pellegrini, e dell’esterno d’attacco della nazionale italiana, Bernardeschi.

Il contratto attuale dell’estremo difensore classe 1999 del Milan scadrà il 30 giugno di quest’anno, al termine quindi della stagione in corso, e il rinnovo del contratto con il club rossonero, non sembra così facile. Raiola vuole infatti un ingaggio da top player per il proprio assistito, ben 12 milioni di euro netti annui, cifra che il Milan non sembrerebbe intenzionato ad elargire, a differenza invece della Juventus, che sarebbe più propensa a mettere sul piatto.

DONNARUMMA ALLA JUVENTUS? RAIOLA AL J-HOTEL DI TORINO…

Ieri Raiola è stato avvistato al J-Hotel di Torino e stando a quanto riferito da La Gazzetta dello Sport, il blitz del super agente riguarderebbe proprio Donnarumma. Il Chief Football Officer della Juventus, Fabio Paratici, ha negato di aver tenuto un vis-a-vis con il procuratore del portiere del Milan, ma secondo la rosea non è da escludere che lo stesso abbia visto un suo portavoce o che magari il meeting possa essere avvenuto in digitale, via Skype. Fatto sta che Raiola è andato a Torino per sondare il terreno, tenendo conto che il contratto di Gigio scadrà fra meno di 80 giorni. Tutto può succedere anche perchè il Milan ha proposto fino ad oggi 8 milioni netti all’anno, mentre fra le fila della Juventus Donnarumma diventerebbe il secondo giocatore più pagato della Serie A dietro solo a Cristiano Ronaldo, e non è da escludere tra l’altro che CR7 possa lasciare Torino.



© RIPRODUZIONE RISERVATA