Donne contro tumore seno/ Da Belen Rodriguez a Cristiana Capotondi e Aurora Ruffino

- Silvana Palazzo

Donne contro il tumore al seno: da Belen Rodriguez e Francesca Sofia Novello a Cristiana Capotondi e Aurora Ruffino. Le vip prestano il loro volto nel mese della prevenzione

aurora ruffino ig
Aurora Ruffino (Foto: Instagram)

Il tumore al seno ci riguarda tutti: una donna su nove nell’arco della sua vita ne viene colpita, e con lei le persone che le stanno vicine. Lo dicono “i numeri del cancro in Italia 2019” diffusi da Aiom e Airtum. Per questo a ottobre, il mese della prevenzione, vengono lanciate diverse iniziative a cui partecipano molte donne dello spettacolo. C’è la Breast Cancer Campaign, ideata da The Estée Lauder Companies Italia con Airc. Sono molte le vip che hanno prestato il loro volte a questa campagna: da Ornella Vanoni a Federica Fontana, passando per Victoria Cabello. Senza dimenticare Emma Marrone, che combatte la sua battaglia contro la malattia. Belen Rodriguez, in veste di testimonial per quest’anno, ha lanciato la 27esima edizione della campagna di prevenzione “Lilt for Women – Nastro Rosa 2019”. «La prevenzione è il primo passo per difenderci dal cancro al seno. La prevenzione non ha età. Ad ottobre prenota una visita in un ambulatorio Lilt e proteggi la tua salute. Perché prevenire, è vivere», il messaggio condiviso sui social da Belen Rodriguez.

DONNE CONTRO TUMORE AL SENO, DA BELEN RODRIGUEZ AD AURORA RUFFINO

Sui social in questi giorni avrete notato molte donne del mondo dello spettacolo italiano con la maglia “Pink is Life”. C’è ad esempio Aurora Ruffino che parla della collaborazione tra Yamamay e Lilt. «Il cancro al seno può essere preso in tempo e curato attraverso visite, mammografie ed ecografie annuali. Non aspettare, unisciti a noi, diffondi il messaggio: “la prevenzione è vita”». Francesca Sofia Novello, fidanzata di Valentino Rossi, ha condiviso lo stesso concetto e si è mostrata con la stessa maglietta contro il tumore al seno. E così l’attrice Cristiana Capotondi. C’è pure la campagna #zittocancro lanciata da cinque amiche e nata da un selfie condiviso per scherzo. La risposta della rete è stata importante: l’immagine è stata imitata, il tag rilanciato e alla fine anche volti noti del mondo dello spettacolo e dello sport hanno sposato la campagna. Non solo donne: anche Marek Hamsik ha voluto unirsi alla “battaglia”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA