DORA MORONI/ “Mia mamma? Il mio fisico per metà è andato insieme a lei…”

- Davide Giancristofaro Alberti

Dora Moroni oggi ospite a Domenica Live insieme al ritrovato compagno Christian: la loro storia ed il ricordo della mamma

dora moroni domenica live 640x300
Dora Moroni e Christian

E’ Dora Moroni la parte più forte del nuovo ricongiungimento con Christian. Ne è convinta Barbara d’Urso che oggi a Domenica Live ha riassunto la loro straordinaria storia. Alla trasmissione di Canale 5 la donna ha voluto dare un regalo al cantante: una scatola a forma di cuore. “Tanto tempo fa aveva un gatto persiano andato via… adesso ti do questo”, ha spiegato. Nella scatola c’era un peluche, regalo molto apprezzato da Christian. Al programma di Barbara d’Urso è stata ricordata anche la mamma di Dora: “Il mio fisico per metà è andato insieme alla mia mamma”, ha commentato Dora ricordando la figura materna che non c’è più. “Ma tua mamma è con te!”, ha precisato Christian.

Un filmato ha riassunto le straordinarie parole della mamma di Dora Moroni pronunciate nei suoi confronti proprio alla trasmissione di Barbara d’Urso. La donna le è sempre rimasta al fianco anche in seguito al dramma del grave incidente. La Moroni infine ha potuto vivere la forte emozione d’amore dopo aver ricevuto un bellissimo anello da parte del compagno Christian, subito indossato al dito. “Non me l’aspettavo!”, ha esclamato emozionata. (Aggiornamento di Emanuela Longo)

DORA MORONI OGGI A DOMENICA LIVE

Tanti ospiti questa sera nella nuova puntata di Domenica Live, fra cui Dora Moroni. Cantante e valletta nota al grande pubblico soprattutto negli anni ’70 e ’80, deve la sua fortuna al suo talento nonché alla conoscenza del grande Corrado, avvenuto nel 1974 durante la partecipazione alla trasmissione musicale “Rally canoro”. L’anno seguente, nel 1975, Dora Moroni posa per un servizio fotografico in Spagna, ma nel 1976 arriva la chiamata proprio di Corrado, che le chiede di affiancarlo nella conduzione della stagione di un inedito programma, Domenica In.

Uno show che fu un successo senza precedenti, con punte di ben 18 milioni di telespettatori, grazie anche alla partecipazione proprio della Moroni, che porta sul piccolo schermo per la prima volta in Italia il ruolo della “valletta parlante”: Dora, infatti, presenterà, canterà, ballerà e reciterà, facendo da apripista alle varie Lorella Cuccarini, Ether Parisi e via discorrendo. Ormai conosciuta in tutta Italia, Dora Moroni inizia la carriera come attrice di fotoromanzi e in uno sceneggiato televisivo.

DORA MORONI E IL TRAGICO INCIDENTE DEL 1978

Nel contempo Dora Moroni approfondisce il suo sogno di diventare una cantante a tutti gli effetti e nel 1977 pubblica il suo secondo 45 giri dal titolo “Soli”, partecipando poi l’anno successivo al Festival di Sanremo con il brano scritto da Donatella Rettore dal titolo “Ora”. Purtroppo il 1978 lo si ricorda soprattutto per il tragico incidente subito da Dora Moroni, al rientro a Roma in auto dopo uno spettacolo con Corrado: il presentatore perse il controllo della propria Lancia Gamma e Dora venne sbalzata fuori dall’auto (non vi era ancora l’obbligo della cintura), rimanendo in coma per ben sei settimane. Affronterà poi una lunga e difficoltosa convalescenza al termine della quale la cantante porterà i segni evidenti dell’incidente, a cominciare dal linguaggio compromesso, con l’impossibilità di continuare la sua carriera. Oggi sarà ospite di Domenica Live assieme al marito Christian: la coppia è tornata insieme dopo il matrimonio e il successivo divorzio.



© RIPRODUZIONE RISERVATA