Dove vai in vacanza?/ Su Rete 4 il film a episodi con Alberto Sordi (15 agosto)

- Matteo Fantozzi

Dove vai in vacanza? in onda su Rete 4 oggi, 15 agosto, alle 14. Nel cast Ugo Tognazzi, Stefania Sandrelli, Paolo Villaggio, Anna Maria Rizzoli, Gigi Reder, Alberto Sordi e Anna Longhi.

dove vai in vacanza 2019 film 640x300
Dove vai in vacanza?

Dove vai in vacanza? va in onda su Rete 4 per il pomeriggio di oggi, sabato 15 agosto, alle ore 14. Si tratta di una pellicola italiana del 1978 diretta da diversi registi ed in particolar modo da Mauro Bolognini, Alberto Sordi e Luciano Salce con soggetto scritto dallo stesso Sordi in collaborazione con Roberto Gianviti, Furio Scarpelli e Rodolfo Sonego. Il montaggio è stato realizzato da Antonio siciliano in collaborazione con Nino Baragli e Tatiana Casini Morigi mentre nel cast figurano tanti grandi attori tra cui Ugo Tognazzi, Stefania Sandrelli, Paolo Villaggio, Anna Maria Rizzoli, Gigi Reder, Alberto Sordi e Anna Longhi.

Dove vai in vacanza?, la trama del film

Dove vai in vacanza? è composta da tre episodi indipendenti. Un uomo di nome Enrico ha voluto mettere un punto fermo nella propria vita separatosi dalla moglie Giuliana. Ad un certo punto l’uomo decide di organizzare qualche giorno da trascorrere insieme alla propria ex moglie all’interno della villa dell’ex fidanzato di lei. Infatti lui si è scoperto ancora profondamente innamorato di lei e spera di poterla riconquistare magari con un periodo romantico da condividere. Tuttavia i suoi piani vengono destabilizzati dall’arrivo di alcuni amici di vecchia data e persino dell’ex fidanzato della donna. Enrico cercherà di gestire al meglio la situazione per non perdere l’opportunità di averla al fianco ma tutto sfuggirà di mano.

Nel secondo episodio un uomo di nome Arturo si ritrova a vivere nel bel mezzo della giungla vestendo i panni di una guida turistica improvvisata che organizza safari con turisti provenienti da tutto il mondo. Un giorno all’interno del locale che solitamente frequenta, si presenta un uomo ben vestito che crede essere un classico avventuriero occidentale alla ricerca di forti emozioni all’interno della savana. Per rompere la noia di un lungo periodo di scarsi guadagni, decide di iniziare una conversazione con lui parlandogli della vicenda che lo ha visto protagonista e che avrebbe potuto permettergli di tornare nell’amata Italia.

In particolare la guida turistica racconta di una messa in scena orchestrata da una bella donna per combinare l’assassinio del marito in maniera tale da fregare l’assicurazione e quindi incassare i soldi necessari per poter vivere al meglio anche in Italia. Dopo aver completato il suo racconto, la povera guida africana si renderà conto che l’uomo che aveva davanti era in realtà un inviato dell’agenzia assicuratrice venuto sul posto per scoprire la veridicità di quanto accaduto. Insomma sarà lui stesso a deputare il fallimento del piano per cui il suo futuro sarà ancora in Africa.

Nel terzo episodio una coppia di popolani romani che per vivere si occupano della vendita di frutta, si vedono costretti ad effettuare le cosiddette vacanze intelligenti programmate dai loro figli laureati basate sulla visita di musei di arte alternativa e soprattutto una ferrea dieta a base di verdure, frutta e pasta in bianco. Quando i due si renderanno conto che i figli si vergognano di loro, decidono di vendicarsi alla propria maniera regalandosi una epocale abbuffata in un ristorante dove mangeranno di tutto finendo per essere ricoverati al pronto soccorso dove saranno sottoposti ad una lavanda gastrica.

© RIPRODUZIONE RISERVATA