Drupi/ “Festeggio i 50 anni di carriera con vino e amici, l’amore va benissimo”

- Davide Giancristofaro Alberti

Drupi ospite a Storie Italiane, il cantautore di Pavia festeggia quest’anno i 50 anni di carriera: ecco le sue dichiarazioni

drupi storie 2019
Drupi a Storie Italiane (Rai)
Pubblicità

Drupi ha festeggiato negli studi di Storie Italiane i cinquant’anni di carriera: “50 anni di palco – le sue prime parole alla conduttrice del programma, la bella e brava Eleonora Daniele – ne ho viste e fatte di tutti i colori. L’amore? Lascia stare l’amore su… Come festeggerò? Con una bella bottiglia di vino, in compagnia degli amici, e me ne auguro altri 50 così”. Quindi la Daniele riesce a far parlare Drupi del suo rapporto sentimentale con la moglie: “Come va l’amore? Per ora va bene, sono single e va bene… scherzo ovviamente, sono felicemente innamorato. Da quanto sono sposato? Questo non te lo so dire”, parole che hanno fatto sorridere la conduttrice. “Ci siamo conosciuti nel 1973 – ha aggiunto Drupi – poi ci siamo sposati molto più tardi. Non è stato un colpo di fulmine, come l’ho conquistata? Ma cose mi chiedi, è stata lei a conquistare me, perché ha toccato uno dei tasti deboli che ho, ovvero la musica: lei suona delle canzoni straordinarie e sono caduto come un pero”.

I BRANI PIU’ FAMOSI DI DRUPI

Sono tantissimi i brani di Drupi che sono divenuti pezzi iconici con il passare degli anni, a cominciare da “Piccola e fragile”, senza dubbio la canzone più nota del cantautore originario di Pavia. Notissima anche “Sereno è”, nonché “Sambariò”, “Era bella davvero” e “Regalami un sorriso”. Drupi è stato autore di numerosi album dagli anni ’70 fino ad oggi, mentre i suoi singoli sono usciti pressoché inesorabilmente dal 1967 al 1992. L’ultimo lavoro è la sua nuova raccolta per festeggiare al meglio i 50 anni di carriera.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità