Dua Lipa/ “Io una star? Tengo i piedi per terra grazie alla famiglia. Il lockdown…”

- Anna Montesano

Dua Lipa ha rilasciato un’intervista in diretta oggi su RTL 102.5 durante “The Flight”, raccontando del nuovo progetto musicale e non solo

dua lipa min 640x300
Dua Lipa- Foto Instagram

Dua Lipa, star della musica pop, ha rilasciato un’intervista in diretta oggi su RTL 102.5 durante “The Flight”, programma con La Zac e Fabrizio Ferrari per parlare del suo evento in streaming Studio 2504 e della release speciale dell’album “Future Nostalgia”. Dalla sua prima volta su RTL 102.5 è passato ormai del tempo e di cose sono cambiate, ma lei ammette di non sentirsi una “superstar” e spiega: “Cosa mi tiene con i piedi per terra? La mia famiglia e i miei amici. Sono delle certezze nella mia vita di tutti i giorni e immagino che questo mi aiuti. Sono grata ai fan italiani, non vedo l’ora di tornare a suonare lì”. A proposito dell’evento in streaming Studio 2054, la cantante ha dato un assaggio di cosa dovranno aspettarsi i fan: “Ho fatto prove tutti i giorni, per cinque o sei ore ho ballato senza sosta, mi sono allenata per migliorare la resistenza in modo da poter cantare e ballare allo stesso tempo.” ha raccontato. Ha così spiegato che ci sarà “un capannone con un set costruito su misura che passa da una scenografia tipo programma TV anni ’80 ad una pista di pattinaggio ad un rave stile boiler room e in mezzo un sacco di ospiti, musicisti, acrobati, pattinatori.”.

Dua Lipa, dalla collaborazione con Miley Cyrus al lockdown

Sull’edizione speciale di Future Nostalgia e Club Future Nostalgia Dua Lipa ha raccontato che: “Ci sarà un remix album che ho creato con il DJ e producer The Blessed Madonna che mi ha aiutato a curare questo disco.” Una grande notizia per i fan: la cantante spiega come, proprio durante il lockdown abbia avuto l’opportunità di entrare in contatto con artisti “incredibili, produttori, animatori, se fosse stato un altro momento sarebbe stato impossibile perché sarei stata in viaggio, in tour, al lavoro.”. Non è mancata una dichiarazione sulla nuova collaborazione con Miley Cyrus per Prisoner: “Beh, sono felice sia fuori. Abbiamo parlato di fare qualcosa insieme da tantissimo tempo, siamo ormai amiche da un po’.” Così ha concluso, ammettendo: “Avevamo pensato di pubblicare una canzone insieme un anno fa e poi abbiamo deciso di attendere di poter essere insieme in studio per registrare davvero qualcosa insieme che potesse essere una migliore rappresentazione di noi.”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA