CRISI/ Bersani: dati dell’Italia peggiori di altri paesi europei

- La Redazione

Pier Luigi Bersani, responsabile economico del Partito Democratico, smorza i toni entusiastici del centrodestra dopo la diffusione dei dati della Banca Centrale Europea

Pier Luigi Bersani, responsabile economico del Partito Democratico, smorza i toni entusiastici del centrodestra dopo la diffusione dei dati della Banca Centrale Europea che segnalano un miglioramento della situazione economica.

 

«Davanti ai dati di oggi sull’economia – ha detto -, quello che preoccupa di più sono i commenti del centrodestra che irresponsabilmente continua a lasciare intendere che il temporale è passato, anche davanti a cifre che raffigurano una situazione dell’Italia ben più negativa di quella degli altri paesi europei, una situazione che dovrebbe finalmente indurre il governo ad abbandonare i toni trionfalistici e a predisporre una correzione delle sue politiche».



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori