NOBEL PER L’ECONOMIA/ Vincono Diamond, Mortensen e Pissarides per una nuova metodologia d’analisi sui mercati del lavoro

- La Redazione

 Peter Arthur Diamond, Dale T. Mortensen, e Christopher Pissarides sono i vincitori del Nobel per l’economia 2010  

nobeleconomiaR400

Peter Arthur Diamond, Dale T. Mortensen, e Christopher Pissarides sono i vincitori del Nobel per l’economia 2010

Peter Arthur Diamond, Dale T. Mortensen, e Christopher Pissarides: sono i vincitori del Nobel per l’economia 2010. I primi due sono americani, il terzo è cipriota. Hanno ottenuto l’ambito riconoscimento grazie ad una nuova metodologia d’analisi sui mercati del lavoro. In particolare avrebbero dato un contributo fondamentale nel comprendere come la politica incida e sia legata sul mercato del lavoro. Mlte le questione affrontata dal loro metodo. Ad esempio la questione relativa al fatto che quando c’è una grande numero do disoccupati in una comnità c’è anche un crescente numero di nuove posizioni lavorative disponibili.

CHI SONO I TRE NOBEL? – CLICCA >> QUI SOTTO

 
Peter A. Diamond è nato a New York nel 1940 ed è professore di economia al Massachusetts Institute of Technology, a Cambridge; Dale T. Mortensen è nato nel 1939 a Enterprise, in Oregon, è professore di economia alla Northwestern University, di Evanston, nell’Illinois; Christopher A. Pissarides, infine, è nato nel 1948 a Nicosia, a Cipro, è cittadino britannico e professore di economia alla London School of Economics. I tre si divideranno l’ammontare del premio, 10 milioni di corone, poco più di un milione di euro. «I modelli creati dai tre ci aiutano a comprendere in quali modi disoccupazione, posizioni vacanti e salari vengono toccati dalla politica economica e dall’attività regolamentare»., si legge in una nota dell’Accademia di Stoccolma.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori