FIAT/ 282 milioni di utili nei primi 9 mesi. Il gruppo rivede gli obiettivi al rialzo

- La Redazione

Fiat, visto l’andamento positivo del primo trimestre, rivede al rialzo gli obiettivi di fine anno.

Fiat_Catena_MontaggioR400
Foto Imagoeconomica

Fiat, visto l’andamento positivo del primo trimestre, rivede al rialzo gli obiettivi di fine anno.

Il gruppo Fiat chiude il primo trimestre del 2010 con un utile che supera le aspettative. L’utile della gestione ordinaria ammonta a 586 milioni, quasi raddoppiato e l’utile netto a 190 milioni di euro. Nei primi 9 mesi dell’anno, poi, l’utile netto di Fiat ha raggiunto quota 282 milioni. Il che consente al gruppo si sperare nel raggiungimento, a fine anno, di un utile operativo di 2 miliardi di euro.

CLICCA >> QUI SOTTO PER CONTUNARE A LEGGERE L’ARTICOLO

Considerati gli ottimi risultati del primo trimestre, Fiat ha rilanciato, al rialzo, gli obiettivi annuali. L’utile della gestione ordinaria dovrà raggiungere i 2 miliardi di euro, l’indebitamento industriale netto sotto la i 4 miliardi. Inoltre Fiat intende ottenere ricavi superiori ai 55 miliardi di euro

Leggi anche: FINANZA/ 1. Fortis: rintronati come il Giappone di 20 anni fa. Forte: ci fosse la Comit…

Leggi anche: FINANZA/ 1. Con le stesse alchimie ci “regalano” un’altra crisi: ecco le prove, di G. Gambarotta 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori