BORSA/ Indicazioni e analisi tecnica dei mercati al 19 aprile 2010

- Alessandro Spataro

La settimana appena trascorsa ha visto un venerdì con prese di beneficio prevedibili. Dopo 4 giorni di rialzi, aiutati anche dai dati relativi alla fiducia dei consumatori ameri

Orso_Toro_ManagerR375

La settimana appena trascorsa ha visto un venerdì con prese di beneficio prevedibili. Dopo 4 giorni di rialzi, aiutati anche dai dati relativi alla fiducia dei consumatori americani, passata dai 73,6 punti di marzo ai 75 punti di aprile. A favorire questo dato anche il miglioramento del mercato del lavoro statunitense.

Per quanto riguarda la situazione grafica, i principali listini americani, rimangono inquadrati sia nel lungo periodo che nel medio in ottica rialzista. Solo nel breve iniziamo a vedere qualche timido segnale di debolezza, crediamo dovuto soprattutto alle prese di beneficio dopo una settimana di forti rialzi. I canali rialzisti all’interno dei quali stanno viaggiando i prezzi per lo S&P500 e il NASDAQ, accompagnati dalle MM a 20 e 50 settimane e dallo Stocastico e dal , non ci fanno avere dubbi sulla stabilità del trend di lungo periodo.

PER CONTINUARE A LEGGERE L’ARTICOLO SULL’ANALISI TECNICA DEI MERCATI CLICCA IL PULSANTE >> QUI SOTTO

Nel breve notiamo un leggero indebolimento del MACD per lo S&P500 su grafico daily, anche se lo stocastico non è ancora passato sotto quota 80. Per il Nasdaq il quadro tecnico rimane invariato.

 

 

FOREX EURUSD

Il cross EURUSD, dopo aver formato un forte supporto statico a 1.3270 (doppio minimo), ha provato ad uscire dal canale ribassista di medio periodo. I prezzi proprio venerdì hanno incrociato nuovamente in posizione short la MM20, dando l’idea di un proseguimento del trend principale negativo. per aperture nuove posizioni short aspettiamo break out 1.3270, mentre per aperture nuove posizioni long break out 1.3680.

 

 

PER CONTINUARE A LEGGERE L’ARTICOLO SULL’ANALISI TECNICA DEI MERCATI CLICCA IL PULSANTE >> QUI SOTTO

TRADING SU FIAT

Il titolo italiano, dopo aver segnato un rialzo che ha portato i prezzi fa 8,20 a 10 EUR, in questo momento vive una fase di lateralità tra 9,50 e 10 EUR, come evidenzia lo stocastico. Per aperture nuove posizioni dobbiamo aspettare break out quota 10 EUR o 9,50 se short.

 


 

Per qualsiasi informazione scrivete a info@scattacoltrading.it o visionate il sito www.scattacoltrading.it

 

ilsussidiario.net non fornisce servizi di consulenza finanziaria, né quanto ivi pubblicato può in alcun modo costituire sollecitazione all’investimento rivolta al pubblico.

Le informazioni e gli articoli pubblicati hanno unicamente lo scopo di contribuire a una cultura complessiva sui mercati finanziari e di fornire materiali per una riflessione, senza nessuna diretta implicazione operativa. L’utilizzo dei dati e delle informazioni come supporto, diretto o indiretto, di scelte di operazioni di investimento rimane pertanto a completo rischio di chi opera.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori