BORSA ITALIANA OGGI/ Milano, news: chiusura a +0,61%, Generali a +2,4% (24 luglio 2017)

- Lorenzo Torrisi

Borsa italiana news, gli aggiornamenti sull’andamento di Piazza Affari e le ultime notizie dal mondo finanziario. Le news sulle azioni più importanti del mercato italiano

Borsa_Piazza_Affari_Lapresse
Lapresse

PIAZZA AFFARI, LA CHIUSURA

La Borsa italiana chiude in rialzo dello 0,61% e sul listino principale troviamo in rosso A2A (-0,63%), Banco Bpm (-0,19%), Bper (-0,43%), Brembo (-0,97%), Buzzi (-1,45%), Cnh Industrial (-0,65%), Enel (-1,28%), Exor (-0,28%), Ferrari (-0,57%), Italgas (-1,07%), Mediaset (-0,48%), Prysmian (-0,11%), Recordati (-0,08%), Saipem (-1,35%), Snam (-0,2%) e Terna (-0,37%). I rialzi più significativi sono quelli di Banca Mediolanum (+1,16%), Campari (+1,23%), Eni (+1%), Fineco (+1,17%), Generali (+2,4%), Leonardo (+3,4%), Luxottica (+1,54%), Moncler (+1,32%), Poste Italiane (+3,4%), Telecom Italia (+1,66%), Tenaris (+1,47%), Ubi Banca (+2,22%), Unicredit (+1,61%) e Yoox (+1,19%). Fuori dal listino principale Net Insurance chiude con un +9,08%, mentre Visibilia cede il 5,19%. Il cambio euro/dollaro si attesta a quota 1,165, mentre lo spread tra Btp e Bund risale a 157 punti base.

PIAZZA AFFARI, AGGIORNAMENTO DELLE ORE 16:30

La Borsa italiana guadagna lo 0,6% e sul listino principale troviamo in rosso A2A (-0,3%), Banco Bpm (-0,2%), Bper (-0,7%), Brembo (-0,9%), Buzzi (-1,2%), Cnh Industrial (-0,1%), Enel (-0,9%), Ferrari (-0,7%), Italgas (-0,2%), Recordati (-0,3%), Saipem (-1,5%), Snam (-0,1%) e UnipolSai (-0,2%). I rialzi più significativi sono quelli di Azimut (+1%), Banca Generali (+1,3%), Campari (+1,4%), Ferragamo (+1,2%), Fineco (+1,3%), Generali (+2,1%), Leonardo (+3,2%), Luxottica (+2,6%), Moncler (+1,4%), Poste Italiane (+2,6%), Telecom Italia (+1,4%), Tenaris (+1%), Ubi Banca (+2%) e Unicredit (+1,4%). Fuori dal listino principale Net Insurance sale del 7,5%, mentre Lucisan cede il 5,9%. Il cambio euro/dollaro resta sopra quota 1,165, mentre lo spread tra Btp e Bund risale a 156 punti base.

PIAZZA AFFARI, AGGIORNAMENTO DELLE ORE 10:00

La Borsa italiana guadagna lo 0,5% e sul listino principale troviamo in rosso Banca Mediolanum (-0,1%), Fca (-0,1%), Saipem (-1,2%), Snam (-0,2%) e UnipolSai (-0,1%). I rialzi più significativi sono quelli di A2A (+0,6%), Azimut (+0,7%), Banca Generali (+1,5%), Campari (+0,7%), Cnh Industrial (+0,6%), Ferragamo (+0,7%), Fineco (+0,8%), Generali (+1%), Leonardo (+1,8%), Luxottica (+2%), Mediaset (+0,8%), Mediobanca (+0,7%), Moncler (+0,7%), Poste Italiane (+1%), Prysmian (+1,4%), Stm (+0,9%), Unicredit (+1%) e Yoox (+1%). Fuori dal listino principale Casta Diva sale del 5,8%, mentre Gequity cede il 4,6%. Il cambio euro/dollaro supera quota 1,165, mentre lo spread tra Btp e Bund scende sotto i 153 punti base.

MILANO, PIAZZA AFFARI PUNTA QUOTA 21.500

Giornata con pochi dati macroeconomici significativi quella di oggi. Alle 10:00 i nuovi ordinativi industriali per il mese di maggio in Italia. Alle 11:00 il dato più importante della mattinata: l’indice Ifo sulla fiducia delle aziende in Germania per il mese di luglio. Alle 12:00 dall’Inghilterra la tendenza degli ordini industriali per il mese di luglio. Alle 16:00 l’unico dato significativo dagli Usa: il rapporto sulla fiducia dei consumatori per il mese di luglio.  Ieri Piazza Affari ha messo a segno un rialzo dello 0,59% a quota 21.326 punti. Ubi Banca ha messo a segno un rally del 4,5%, seguita da Banco Bpm che si è apprezzata del 2,88% e da Unicredit che ha guadagnato l’1,45%. Male solo Bper che ha ceduto lo 0,68%. A fare molto bene è stata Telecom Italia che ha fatto registrare un progresso del 3,82% dopo l’addio di Catteneo.

Male Enel che ha lasciato sul terreno l’1,02%. Su quest’ultima, tuttavia, pesa lo stacco del dividendo avvenuto in questa seduta. Il differenziale fra titoli di Stato italiani e tedeschi è stato pari a 155 punti. Il rendimento del Btp decennale si è attestato al 2,05%.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori