BORSA ITALIANA OGGI/ Milano, news: chiusura a +0,08%, Unicredit a +1,37% (25 agosto 2017)

- Lorenzo Torrisi

Borsa italiana news, gli aggiornamenti sull’andamento di Piazza Affari e le ultime notizie dal mondo finanziario. Le news sulle azioni più importanti del mercato italiano

Borsa_Piazza_Affari_Lapresse
Lapresse

PIAZZA AFFARI, LA CHIUSURA 

La Borsa italiana chiude in rialzo dello 0,08% e sul listino principale troviamo in rialzo Atlantia (+0,67%), Azimut (+0,39%), Banco Bpm (+1,51%), Enel (+0,3%), Ferragamo (+0,8%), Generali (+0,13%), Saipem (+1,12%), Snam (+0,2%), Stm (+0,49%), Unicredit (+1,37%) e Yoox (+0,36%). I ribassi più ampi sono quelli di A2A (-1,27%), Brembo (-0,97%), Buzzi (-2,09%), Exor (-1,2%), Fca (-0,72%), Italgas (-0,71%), Leonardo (-0,62%), Mediaset (-0,73%), Mediobanca (-0,64%) e Tenaris (-0,7%). Fuori dal listino principale Dada chiude con un +17,17%, mentre Nova Re cede l’11,44%. Il cambio euro/dollaro supera quota 1,185, mentre lo spread tra Btp e Bund si trova sopra i 172 punti base.

PIAZZA AFFARI, AGGIORNAMENTO DELLE ORE 15:45

La Borsa italiana sale dello 0,4% e sul listino principale troviamo in rosso A2A (-1,3%), Brembo (-0,9%), Buzzi (-0,8%), Campari (-0,1%), Enel (-0,1%), Exor (-0,7%), Italgas (-0,5%), Leonardo (-0,1%), Mediaset (-0,1%), Prysmian (-0,4%), Recordati (-0,4%), Tenaris (-0,5%) e Terna (-0,6%). I rialzi più significativi sono quelli di Azimut (+1,5%), Banco Bpm (+1,6%), Bper (+1,3%), Ferragamo (+1,1%), Generali (+0,6%), Intesa Sanpaolo (+0,6%), Saipem (+0,9%), Stm (+1,1%), Ubi Banca (+1%), Unicredit (+1,6%) e Yoox (+0,9%). Fuori dal listino principale Dada guadagna il 19,88%, mentre Econsuntek cede il 10,5%. Il cambio euro/dollaro sale sopra quota 1,18, mentre lo spread tra Btp e Bund si trova sotto i 173 punti base.

PIAZZA AFFARI, AGGIORNAMENTO DELLE ORE 10:05

L’attenzione dei mercati è tutta rivolta a Jackson Hole, dove oggi parleranno Janet Yellen e Mario Draghi. L’intervento della prima arriverà nel pomeriggio italiano, mentre il Presidente della Bce parlerà quando in Europa sarà ormai sera. Quindi le sue parole potranno eventualmente sortire effetti su Wall Street e sul cambio euro/dollaro. La Borsa italiana al momento guadagna lo 0,3% e sul listino principale troviamo in rosso A2A (-0,1%), Banca Generali (-0,1%), Brembo (-1%), Campari (-0,2%), Enel (-0,1%), Italgas (-0,3%), Luxottica (-0,1%), Moncler (-0,5%), Recordati (-0,7%), Snam (-0,1%), Tenaris (-0,2%) e Terna (-0,5%). I rialzi più significativi sono quelli di Azimut (+1%), Banco Bpm (+1,8%), Cnh Industrial (+0,6%), Fca (+1%), Ferrari (+0,8%), Fineco (+0,6%), Saipem (+1,6%), Stm (+0,8%), Ubi Banca (+0,8%) e Unicredit (+0,6%). Fuori dal listino principale Dada guadagna l’8,8%, mentre Econsuntek cede il 5,4%. Il cambio euro/dollaro si trova sotto quota 1,18, mentre lo spread tra Btp e Bund scende sotto i 172 punti base.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori