MONTE DEI PASCHI/ Ultime notizie. Mps, il valore delle azioni in base all’asta dei cds (oggi, 23 settembre)

- Lorenzo Torrisi

Monte dei Paschi di Siena news. Mps, il valore delle azioni in base al risultato dell’asta dei credit default swap. Ultime notizie live di oggi 23 settembre 2017

mps_colonna_lapresse
Monte dei Paschi, Lapresse

IL VALORE DELLE AZIONI

Giovedì si è svolta l’asta dei credit default swap sui bond subordinati di Monte dei Paschi, che ha determinato in 49,5 centesimi il tasso di recupero. Secondo quanto spiega Il Sole 24 Ore, questo numero indica che le azioni della banca possono valere 4,30 euro. Una cifra più bassa sia del valore delle azioni consegnate ai detentori di bond subordinati di Monte dei Paschi (8,65 euro), che di quello a cui il Ministero dell’Economia e delle Finanze ha sottoscritto le azioni di nuova emissione nell’ambito della ricapitalizzazione precauzionale (6,49 euro). Secondo quanto spiega il quotidiano di Confindustria, il valore delle azioni che si è ricavato dall’asta dei cds “è coerente con quanto il mercato va indicando da tempo. Sul mercato over the counter, le azioni Monte dei Paschi trattano a circa 4,15-4,3 euro per azione, implicando così una capitalizzazione di circa 4,7-5 miliardi di euro”.

Queste indicazioni non sono certo incoraggianti per chi ha subito la conversione dei propri bond subordinati in azioni. Tanto meno lo sono per chi le azioni di Monte dei Paschi le aveva già, magari da diversi anni. I piccoli risparmiatori hanno più volte evidenziato che andranno incontro a grosse perdite e hanno chiesto, senza che le loro richieste venissero accolte, di essere quanto meno coinvolti nel processo che ha portato poi alla ricapitalizzazione precauzionale. Se al ritorno alle contrattazioni di Borsa il prezzo delle azioni di Monte dei Paschi dovesse effettivamente scendere ai livelli dedotti dall’asta dei cds, una perdita l’avrebbe anche il Tesoro, quindi tutti i contribuenti italiani: la perdita potenziale è di circa 1,3 miliardi.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori