Monte dei Paschi/ Ultime notizie Mps: ristoro dei bond subordinati (oggi, 9 settembre 2017)

- Dario D'Angelo

Monte dei Paschi di Siena: ultime notizie Mps, ecco come funziona il meccanismo di ristoro dei bond subordinati. A spiegarlo una nota della Banca d’Italia.

Mps_Statua_Lapresse
Lapresse

Arrivano novità importanti sul fronte di Monte dei Paschi di Siena. Un documento diramato dalla Banca d’Italia, infatti, ha spiegato come funzionerà il meccanismo di ristoro dei bond subordinati. Secondo quanto si legge nella nota, “chi detiene obbligazioni subordinate soggette al burden sharing può beneficiare, a determinate condizioni, del meccanismo di ristoro a carico dello Stato previsto dal Decreto”. Da via Nazionale, spiegano che “la banca lancerà una proposta di transazione che prevede lo scambio tra le azioni di cui gli obbligazionisti sono divenuti titolari a seguito della conversione (destinate a essere acquisite dallo Stato) e obbligazioni ordinarie della banca di nuova emissione“. E ancora:”L’importo complessivo massimo del ristoro (1,5 miliardi) è pari al valore stimato da Mps degli strumenti subordinati detenuti da investitori al dettaglio“. Nello specifico, entro 4 mesi dalla data di pubblicazione del Decreto che ha sancito la ripartizione degli oneri, cioè a fine luglio, il Ministero dell’Economia “potrà acquistare le azioni rivenienti dall’applicazione delle misure di burden sharing laddove i detentori abbiano aderito all’offerta di scambio secondo le indicazioni stabilite nel Decreto”.

LA DIREZIONE SI TINGE DI ROSA

Nel frattempo ai vertici di Monte dei Paschi di Siena continua inarrestabile quel processo di rinnovamento, anche delle cariche, che viene letto nell’ottica di un forte segno di discontinuità rispetto al passato. Ed è stato lo stesso istituto di credito senese, attraverso una nota consultabile sul proprio portale, a chiarire la porta della novità:”In particolare, dal prossimo 11 settembre, Eleonora Cola, oggi a capo del servizio pianificazione e monitoraggio commerciale, assumerà l’incarico di responsabile della direzione retail al posto di Lodovico Mazzolin a cui verrà assegnata la guida dell’area territoriale Nord Ovest con sede a Milano. Serafina Palopoli, attuale direttore territoriale mercato di Lamezia Terme, sarà la nuova responsabile dell’area Centro e Sardegna con sede a Roma”. Un rinnovamento all’insegna del rosa, confermato dal “significativo avvicendamento anche nella rete commerciale con 12 donne che proseguono il loro percorso di crescita interno con la promozione a direttori territoriali mercato”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori