Inps, vacanze gratis in Italia e all’estero/ Al via le domande: ecco come fare

Inps, vacanze gratis in Italia e all’estero, al via le domande: ecco come fare. Un bando interessante per dei soggiorni estivi gratuiti, rivolto a tre categorie di pensionati

anziani_amore_pixabay_2017
Il cuore dei 70enni è più giovane di 10 anni

A chi non piacerebbe andare in vacanza a titolo gratuito? Da oggi questo sogno è possibile, o meno, se rientrate nei parametri imposti dall’Inps. L’Istituto Nazionale della Previdenza Sociale, ha infatti aperto un interessante bando che prevede appunto l’assegnazione di un determinato contributo da spendere in un soggiorno in Italia o fuori dai confini nazionali, durante l’estate del 2018. Si tratta nello specifico di un contributo a totale o parziale copertura del costo di un pacchetto turistico, per i mesi di luglio, agosto e settembre 2018, e che comprenderà oltre alle coperture assicurative, vitto e alloggio, spese di viaggio, spese per la partecipazione ad un corso a tema ed eventuali spese connesse a gite, escursioni, attività sportive ed attività ludico-ricreative. Insomma, un vero e proprio pacchetto completo per godersi in pieno le vacanze. Ma a chi è rivolto tale bando?

LE TRE CATEGORIE A CUI E’ RIVOLTO IL BANDO

Tre le categorie coinvolte, precisamente, pensionati iscritti alla Gestione Unitaria delle prestazioni creditizie e sociali, pensionati utenti della Gestione Dipendenti Pubblici, e infine, pensionati della Gestione Fondo ex IPOST. In questi tre gruppi rientrano inoltre i loro coniugi e figli conviventi disabili. Il bando scadrà il prossimo 26 marzo, e a seconda della categoria interessata saranno disponibili un certo numero di contributi che varia da un minimo di 250 ad un massimo di 2000. Per quanto riguarda invece l’ammontare massimo che verrà pagato al beneficiario, sarà di 800 euro per un soggiorno di una settimana, e di 1.400 per quello di due. Questo contributo verrà poi adeguato al valore Isee del nucleo familiare di appartenenza del pensionato, calcolato in base al proprio reddito. Per fare domanda non dovrete fare altro che andare sul sito www.inps.it, e ricercare l’apposita sezione Estate INPSieme Senior.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori