Adobe compra Magento/ Ingresso nell’e-commerce per l’azienda americana: operazione da 1.68 miliardi di dollari

Adobe compra Magento. Ingresso nell’e-commerce per l’azienda americana: operazione da 1.68 miliardi di dollari. La trattativa fra i due colossi si concluderà entro settembre

magento_2018
Magento acquisito da Adobe

Cresce sempre di più Adobe. La nota software house americana, famosa in tutto il mondo in particolare per Acrobat, Photoshop e Illustrator, sta per acquisire Magento. Si tratta di uno dei software più utilizzati al mondo per la creazione dei negozi virtuali di e-commerce. Un’operazione, che stando a quanto riferiscono i principali organi di informazione, dovrebbe prevedere un esborso da parte di Adobe di 1.68 miliardi di dollari. Obiettivo della multinazionale a stelle e strisce, è quello di superare Salesforce e Oracle, altre grandi aziende del settore che stanno divenendo sempre più competitive. L’accordo non è ancora chiuso, ma è stato avviato proprio in queste ore, e la fumata bianca dovrebbe prevedersi fra i mesi di giugno e settembre 2018.

VOLUME DI AFFARI DA 150 MILIARDI DI DOLLARI

Stando a quanto sottolineato da Bloomberg, la piattaforma di e-commerce Magento è interessata da un volume di affari superiore ai 150 miliardi di dollari, e l’idea di Adobe è quella di unire l’offerta di Magento, con l’experience cloud, suite di marketing digitale che include strumenti pubblicitari e di analisi. Mark Lavelle, il ceo di Magento, ha spiegato in una lettera: «Sono entusiasta di condividere grandi notizie oggi: Adobe ha annunciato la sua intenzione di comprare Magento». Per Adobe si tratta della sua terza più grande acquisizione nella storia, e a breve potrà dire la sua in maniera importante anche nel campo dell’e-commerce.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori