AZIONI JUVENTUS, LA QUOTAZIONE IN BORSA/ Ultime notizie: titolo in calo ma CR7 ha permesso un +24%

Cristiano Ronaldo spinge il titolo Juventus: +5,77% in Borsa. Oggi 11 luglio 2018 il prezzo delle azioni bianconere parte da 0,95 euro: le ultime notizie

Cristiano_Ronaldo_gol_scivolata_Portogallo_lapresse_2018
Video Portogallo Svizzera: Cristiano Ronaldo (LaPresse)

Era stato aperto a 0.90 euro ed ora è a 0.86. Il titolo della Juventus in borsa sta leggermente scendendo, un calo fisiologico dovuto all’esaurirsi dell’effetto Cristiano Ronaldo. Quando si parla di azioni e di trading, conta infatti prevedere, anticipare, e forse sperare, ed è per questo che negli scorsi giorni, quando si parlava appunto del possibile sbarco di CR7 a Torino, il titolo bianconero è schizzato alle stelle. Ieri ha chiuso con un trionfale 5.77%, mentre in generale il surplus è stato superiore al 24%, precisamente 24.65. Le vendite a Piazza Affari del titolo Juventus sono sempre state sostenute in queste ultime due settimane, e ciò ha permesso di mantenersi sempre al top nella Borsa di Milano. Per oggi si registra una perdita secca del 4.79%, per via del calcolo fisiologico di cui sopra. (aggiornamento di Davide Giancristofaro)

CR7 SPINGE IL TITOLO

Cristiano Ronaldo spinge il titolo Juventus: +5,77% in Borsa. L’affare del secolo, dopo aver prodotto importanti benefici nel corso degli scorsi giorni, continua a fare sorridere il mondo bianconero per quanto riguarda il mondo finanziario. I colleghi di calcioefinanza.it sottolineano che il club di Torino, già forte nel corso della seduta dopo il calo della giornata di lunedì 9 luglio 2018, è tornato a salire: chiusura in rialzo del 5,77 per cento a 0,898 euro per azione. Il titolo bianconero dunque è arrivato a sfiorare quota 0,90 euro per azione: il proprio massimo in chiusura da oltre un anno. Per tornare a un valore così alto dobbiamo fare riferimento al 10 maggio 2017 quando il titolo aveva chiuso a quota 0,920 euro per azione: una crescita importante dovuta al cammino in Champions League della formazione di Massimiliano Allegri.

PREZZO AZIONI JUVENTUS RIPARTE DA 0,95 EURO

Affare da 117 milioni di euro, con la Juventus che si è assicurata il calciatore più ambito al mondo: il fuoriclasse portoghese ha dato l’addio al Real Madrid dopo nove anni ed ora è pronto a vivere la nuova avventura torinese. CR7 guadagnerà 30 milioni di euro netti a stagione, cifre importanti che però saranno parzialmente finanziate dallo stesso portoghese, che ha creato un giro finanziario a dir poco incredibile. Basti pensare che nel giro di una settimana, da lunedì 2 luglio a lunedì 9 luglio le azioni della Juventus sono passate da 0,6660 euro per azioni a 0,898 euro per azioni: una crescita che sfiora il 35 per cento. Oggi, sottolinea borsainside.com, il prezzo delle azioni Juventus su Borsa Italia riparte da 0,95 euro: non èscontato il rialzo senza fine, con il prezzo delle azioni che ha già registrato un forte apprezzamento nelle ultime sedute per effetto proprio delle indiscrezioni di stampa sulla chiusura della trattativa per CR7.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori