Bollo auto, legge 104/ Trasferimento in un’altra regione: l’esenzione è ancora valida?

Bollo auto, legge 104: trasferimento in un’altra regione. L’esenzione è sempre valida o bisognerà pagare il bollo? Rimane aperta la questione, chiarimenti e informazioni in merito.

11.07.2018 - Matteo Fantozzi
blocco_traffico_auto_multa_vigili_smog_lapresse_2017
Blocco auto Torino sospeso per sciopero Gtt (LaPresse)

Continuano ad essere molte le domande legate alla legge 104 e alle sue applicazioni per il bollo auto. Intanto è interessante andare a ricordare come fare per richiedere l’esenzione bollo auto con legge 104 bisogna presentare un’opportuna istanza. Se la regione di riferimento è convenzionata con Aci allora la domanda per l’esenzione va presentata entro novanta giorni da quella che è la scadenza del pagamento del bollo auto. Nonostante questo il termine in questione non è letterale, visto che l’istanza in questione può essere presentata praticamente in qualsiasi momento dell’anno, ovviamente sempre entro quello che è considerato il termine di decadenza e prescrizione previsto per le agevolazioni fiscali. Un ritardo in questo senso non comporta però la decadenza del documento in questione. Sono questi piccoli particolari che vanno curati con grande attenzione.

TRASFERIMENTO IN UN’ALTRA REGIONE: L’ESENZIONE È ANCORA VALIDA?

Va specificato per quanto riguarda la legge 104 legata al bollo auto che nel caso specifico dovesse arrivare il cambio di residenza dei genitori questi dovranno chiedere l’esenzione presso la nuova regione. L’esenzione va in vigore subito dopo che arriva la documentazione di istanza e questa viene accettata. Non è possibile dunque fare una domanda che risulti retroattiva. Il bollo va pagato per l’anno, visto che è annuale, in cui il trasferimento è avvenuto di fatto. Sono piccoli particolari, ma vanno osservati con attenzione per evitare delle maggiorazioni e delle situazioni che poi siano difficili da gestire. Si può sempre ricorrere ai punti di informazione che ci offrono operatori competenti, in grado di fornire ogni minimo dettaglio a quelli che sono cittadini desiderosi di riuscire a effettuare le cose nella maniera corretta.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori