ED SHEERAN SI RITIRA/ Dopo due anni di concerti “mi fermo per 18 mesi”

- Paolo Vites

Ed Sheeran annuncia un ritiro dalle scene di un anno e mezzo: dopo concerti davanti a 9 milioni di persone “mi prendo una pausa”

ed_sheeran_instagram
Ed Sheeran (foto da Instagram)

Non è la prima volta che il cantautore inglese Ed Sheeran “sparisce” dal mondo della musica. Lo aveva già fatto in passato ed è proprio questo il segreto della durata del suo successo. Sheeran è l’antitesi della rock star come la storia ci ha abituato: non è bello, perde anche i capelli, è buffo e goffo, ma è stato capace a non farsi strizzare dai meccanismi del music business come successo a tanti suoi colleghi. Con queste lunghe pause va a riprendere fiato, a prendersi cura di se stesso e dei suoi cari, insomma riesce a conservare la sua anima intatta dalle lusinghe, droghe e donne facili, in cui cadono in tanti. Questa volta poi ne ha proprio ragione, è da due anni che si esibisce in tutto il mondo, da marzo del 2017 ha tenuto 280 concerti, si  esibito davanti a milioni di spettatori, riempiendo anche lo stadio di San Siro.

NOVE MILIONI DI SPETTATORI

Dopo il concerto dell’altra sera, a Ipswich, sua città natale, ha rivelato che adesso si prenderà una vacanza di diciotto mesi: “Ho suonato davanti a nove milioni di persone in tutto il mondo, il mio più grande tour di sempre, questo è il mio ultimo concerto per i prossimi 18 mesi” ha detto al pubblico presente. Ha aggiunto che finire un tour come questo è come rompere con la propria fidanzata con cui sei stato per due anni. Il “Divide” tour è considerato la tournée che ha incassato di più nella storia, con una cifra di oltre 775milioni di sterline e 8 milioni e 900mila biglietti venduti. Certo, oggi i biglietti costano tre volte di più di quanto costavano una volta e si fa presto a guadagnare certe cifre, ma Sheehan si è guadagnato l’immortalità da protagonista della storia del rock e quando tornerà, sarà ancora successo. I suoi fan non lo dimenticheranno di sicuro.



© RIPRODUZIONE RISERVATA