Edoardo Mortara, incidente Formula E/ Auto in frantumi, il team: “Sempre cosciente”

- Dario D'Angelo

Incidente Edoardo Mortara nelle prove libere 3 del Gp d’Arabia: un problema tecnico e la sua Venturi finisce contro il muro. Le sue condizioni.

edoardo mortara 2021 twitter 640x300
Edoardo Mortara, foto da Twitter

Grande paura per l’incidente di Edoardo Mortara nella terza sessione di prove libere di Formula E. Il pilota italo-svizzero della scuderia Venturi è infatti andato a sbattere violentemente nel corso delle prove di partenza, al termine delle libere 3 di Diriyah. Tanto spavento a bordo pista per le sorti del driver, con la monoposto di Mortara che dopo essere scattata dalla griglia senza problemi alla prima curva è andata dritta per dritta, senza tracce di rallentamento. Proprio la dinamica dell’incidente porta a pensare che l’esperto pilota abbia riscontrato un problema ai freni della sua vettura che gli ha impedito di evitare l’impatto. Il 34enne, comunque, è sempre rimasto cosciente e ha comunicato con i soccorritori precipitatisi a bordo tracciato. In ogni caso Mortara è stato portato in ospedale per accertamenti.

Edoardo Mortara, incidente Formula E

A rasserenare gli animi sulle condizioni di salute di Edoardo Mortara dopo l’incidente occorso nella terza sessione di prove libere del Gran Premio d’Arabia, è stato proprio un cinguettio su Twitter del team del pilota italo-svizzero, che ha lasciato intendere come nonostante l’andata a muro non vi siano attualmente motivi di particolare preoccupazione. Resta ancora da capire, ad ogni modo, se Venturi sarà o meno alla partenza della gara. Un interrogativo che bisogna estendere anche ad altri piloti: dopo l’incidente di Mortara, infatti, come riportato da “La Gazzetta dello Sport”, una volta compreso che l’impatto è stato causato da un problema tecnico, la direzione gara ha scelto di fermare anche l’altra Venturi di Norman Nato e le due Mercedes. Le Venturi, infatti, montano oltre al propulsore molte soluzioni della casa di Stoccarda.



© RIPRODUZIONE RISERVATA