EDOARDO STOPPA E JULIANA MOREIRA/ Lei “quando mi ha chiesto la mano volevo vomitare”

- Emanuele Ambrosio

Edoardo Stoppa e Juliana Moreira ospiti a “Verissimo – Le Storie” su Canale 5 parlano del matrimonio: “la proposta sull’Empire State Building a New York”

juliana moreira edoardo stoppa iene
Juliana Moreira e Edoardo Stoppa
Pubblicità

Edoardo Stoppa e Juliana Moreira felici e sorridenti a Verissimo – Le Storie, dove si confessano a tu per tu con Silvia Toffanin. “Mi voleva tamponare da subito…”, racconta emozionata la Moreira sul loro inizio. “Si dice tampinare! Non ce la fa proprio..”, la corregge Stoppa. Il primo bacio tra i due si è consumato dopo una lunga telefonata di un’ora e mezza: “Quando ci siamo visti la prima volta ci siamo baciati. Lui ha chiesto al mio cagnolino se poteva…”, svela Juliana. Così la prima notte insieme è stata piuttosto movimentata per Stoppa, che ha dovuto fare i conti con la gelosia del cagnolino di lei che “voleva farlo fuori…”. Poi la proposta di matrimonio, raccontata da Edoardo: “A New York le ho chiesto di sposarmi. Arriviamo in cima all’Empire State Building e mi sono inginocchiato per la proposta. In quel momento più romantico lei mi ha detto: mi viene da vomitare!”. “In realtà avevo già detto sì a Edoardo”, precisa Juliana. Riproposto anche lo scherzo de Le Iene, con la gelosia di Juliana Moreira nei confronti di una finta corteggiatrice del suo Edoardo: “Adesso chiedo il divorzio! Quelli sono stati sei giorni di scherzi continui. Ma anche lui è geloso!”. Stoppa, senza prendersi troppo sul serio, conferma: “Si perché dopo il matrimonio ha iniziato ad uscire con le amiche e allora dico: perché deve uscire con loro e non con me?” . (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

Pubblicità

Edoardo Stoppa e Juliana Moreira a Verissimo

Edoardo Stoppa e Juliana Moreira ospiti a “Verissimo – Le Storie“, il rotocalco televisivo condotto da Silvia Toffanin sabato 23 maggio 2020 in prima serata su Canale 5. La coppia per la prima volta si è raccontata in una lunga intervista parlando della loro vita privata e del matrimonio. Una lunga chiacchierata che ha visto la coppia raccontare di come e quando è nato il loro amore. “Per darle il primo bacio ho chiesto il permesso al suo cagnolino che era sempre tra noi” ha detto l’inviato di Striscia la Notizia ricordando il primo bacio con la bellissima showgirl. Non solo, Stoppa ha proseguito rivelando: “la prima volta che abbiamo dormito insieme il cane ha fatto la pipì in camera, per farmi capire che stavo invadendo il suo territorio”. Una lunga storia d’amore quella di Juliana Morerira e Edoardo Stoppa che, dopo dieci anni di fidanzamento, nel 2017 hanno deciso di sposarsi. Dal loro amore sono nati due figli: Lua Sophie e Sol Gabriel. Ricordando la proposta di matrimonio, la Morerira ha raccontato: “la proposta diciamo che è stata speciale: Edo mi ha portato all’Empire State Building ma io stavo male perché avreo preso una congestione quindi mi veniva da vomitare!”.

Pubblicità

Edoardo Stoppa e Juliana Moreira: dal matrimonio ai figli

Parlando poi del primo incontro, Juliana Moreira ha rivelato: “in discoteca, lui era già cotto, è subito venuto a tampinarmi. Per il primo bacio l’ho fatto aspettare tantissimo. Prima c’era stata nottata passata a parlare al telefono”. Da quella notte però qualcosa è cambiato nelle loro vite: si sono innamorati, dieci lunghi anni d’amore e poi la scelta del matrimonio. Edoardo Stoppa parlando della moglie ha detto: “Juliana è molto espansiva, allegra, solare. La proposta di matrimonio gliel’ho fatta sull’Empire Stare Building a New York, con l’anello di famiglia. Stavamo per salire sul grattacielo e lei non si sentiva bene, una congestione. Ci aspettava un amico in cima, per filmare tutto. Siamo arrivati su e lei stava male, si è buttata sul divano e io cercavo di convincerla a uscire. Poi finalmente siamo usciti e, nel momento più romantico, con io in ginocchio, lei mi fa: “Mi viene da vomitare”! Poi le ho portato una camomilla. Ci sono stati fidanzamenti più romantici. Ci siamo sposati quando nostra figlia Lua è stata abbastanza grande da portare le fedi. Al matrimonio mi sono emozionato già quando ho visto la bambina, vestita da principessina”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità