Edoardo Tavassi, sfogo dopo l’addio di Guendalina all’Isola/ “Triste, mi sento vuoto”

- Anna Montesano

Edoardo Tavassi triste dopo l’addio della sorella Guendalina all’Isola dei Famosi 2022, lo sfogo: “Mi sento vuoto”

edoardo tavassi isola 640x300
Edoardo Tavassi, Isola dei Famosi

Edoardo Tavassi triste senza Guendalina all’Isola dei Famosi 2022: lo sfogo

L’addio di Guendalina Tavassi all’Isola dei Famosi 2022 è stata una vera batosta per il fratello Edoardo. Dopo le lacrime versate al vederla lasciare l’Isola sulla barca, il naufrago si è lasciato andare alla malinconia anche una volta finita la diretta del 23 maggio. Edoardo non è riuscito a godersi i festeggiamenti per il compleanno di Carmen Di Pietro e, una volta in confessionale, ha affidato alla telecamera tutto il suo malumore.

“Io posso capire che da fuori possa sembrare un’esagerazione l’essere triste così, – ha esordito – ma quando metti piedi sulla spiaggia e non c’è quella risata di mia sorella, quell’urlo, quel casino che fa solo lei ti senti mezzo vuoto.” Lo sfogo di Edoardo è poi proseguito in playa, durante una chiacchierata con l’amico Nicolas Vaporidis che ha d’altronde condiviso la tristezza per l’addio di Guendalina.

Edoardo Tavassi e Nicolas Vaporidis, lo sfogo dopo l’uscita di Guendalina

Edoardo Tavassi ha ammesso che il suo sogno era finire l’Isola dei Famosi col gruppo di partenza: “Era figo, insieme siamo partiti, insieme la finiamo, il gruppo unito insieme che torna insieme a casa alla fine, quello volevo io”. Nicolas Vaporidis, in confessionale, ha infine raccontato di essere dispiaciuto dell’uscita di scena di due concorrenti così importanti come Guendalina e Alessandro Iannoni: “Parte di questa esperienza fortissima per noi oggi è cambiata, finita, perché l’abbiamo iniziata con loro. Abbiamo formato un gruppo che ha convissuto per 24 ore ogni giorno, tutti i giorni un’esperienza estremamente forte, e vederli andar via così, con le parole che ci siamo scambiati, è stata per noi un’esperienza toccante”.







© RIPRODUZIONE RISERVATA