SCUOLA/ Pubblicità su banchi e sedie: sarà possibile nella provincia di Andria, Barletta e Trani

- La Redazione

Pubblicità su banchi e sedie: sarà possibile nella provincia di Andria, Barletta e Trani

banchi_studentessa_solaR400

Nella provincia di Andria, Barletta e Trani sarà possbile comprare spazi pubblicitari sui banchi di scuola.

Pubblicità a scuola, sui banchi, sulle sedie. Ora sarà possibile. Almeno nella neonata provincia di Bat (Barletta, Andria e Trani), dove l’assessore all’istruzione Pompeo Camero ha ideato l’iniziativa per reperire i fondi necessari a rimpinguare le casse degli istituti del territorio. Nel frattempo, il ministro dell’Istruzione Mariastella Gelmini, al Senato, ha comunicato che al Sud si sta studiando «il modo per reperire risorse anche da enti privati».

CLICCA >> QUI SOTTO PER CONTINUARE A LEGGERE L’ARTICOLO 

 In pratica, negli istituti della Provincia sarà possibile, per le aziende, investire in pubblicità pagando 69,80 euro (Iva esclusa) per un banco e una sedia. Il bando è già stato pubblicato on-line e scadrà il 30 novembre prossimo. «Questa proposta l’abbiamo valutata dal punto di vista tecnico-giuridico e l’abbiamo ritenuta fattibile. Ci e’ sembrata opportuna in una fase in cui stavamo riscontrando tutte le richieste che ci erano arrivate dagli istituti», ha dichiarato Camero.

 

Leggi anche: UNIVERSITA’/ Perché ora anche il governo complica la vita agli studenti?

Leggi anche: UNIVERSITA’/ Perché i poveri paghino meno tasse, bisogna liberalizzarle



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori