Istanze On line, modello D3 personale Ata/ Come accedere all’allegato e scegliere le 30 scuole

Istanze On line, modello D3 personale Ata: la guida passo passo per accedere al portale e poter compiere la scelta delle 30 scuole tramite apposito allegato da oggi disponibile.

14.03.2018 - Emanuela Longo
scuola_aula_insegnanti_lapresse_2015
Evade dai domiciliari e picchia professore del figlio (LaPresse)

A partire da oggi, mercoledì 14 marzo 2018, è disponibile su Istanze on line l’allegato D3 per la scelta delle scuole. Il personale Ata di fascia III che dovrà scegliere le 30 scuole, dunque, potrà farlo già dalla giornata odierna grazie all’apposita funzione. Come riporta il portale Scuolainforma.it, però, sono in tanti gli utenti che fino a questo momento hanno tentato di compilare la domanda ma con scarsi risultati. Il principale problema, infatti, consiste esattamente nel recuperare adeguatamente il modello D3 attraverso il portale Istanze on line. Fino ad oggi con la proroga delle vecchie graduatorie di un anno e lo slittamento delle nuove al prossimo anno scolastico, il personale Ata ha potuto simulare la scelta delle scuole attraverso l’apposita app messa a disposizione del Miur, Sedi Esprimibili. Oggi però è arrivato finalmente il grande giorno per compilare il modello D3 che permetterà di inserire la scuola. Per poterlo fare sarà necessario innanzitutto accedere al portale Istanze online cliccando su Accesso al servizio nella sezione in basso a sinistra del sito. Dopo aver inserito in dati di accesso (username e password) occorrerà accedere all’area riservata dalla quale sarà possibile cliccare sull’opzione Modello D3. Questo potrebbe portare alla schermata che ci invita a proseguire nel processo o, al contrario, alla schermata sullo stato della domanda con la dicitura “non è stata acquisita alcuna domanda associata all’utente”. In questo caso, dunque, i dipendenti Ata vengono informati del fatto che la documentazione cartacea per l’inserimento nelle graduatorie di terza fascia (allegato D1 e D2) non risulta essere trasmessa dal sistema informativo oppure che l’aspirante è stato escluso dai profili richiesti. In questo caso sarà dunque necessario rivolgersi all’istituzione scolastica alla quale è stata presentata la domanda.

MODELLO D3: LA PROCEDURA SU ISTANZA ON LINE

Dopo aver eseguito l’accesso al portale Istanze on line e non aver incontrato ulteriori ostacoli nel proseguimento della procedura, i dipendenti Ata potranno dunque inserire le scuole scelte, fino ad un massimo di 30 ma tutte presenti nella medesima provincia. A questo punto, il passaggio seguente sarà rappresentato dall’inoltre della domanda tramite il Codice Personale, ovvero quello ricevuto al momento della registrazione al portale. Chi avesse compiuto la registrazione da troppo tempo ed avesse perso il codice, potrà comunque recuperarlo facilmente attraverso l’apposita funzione. In questo caso, dunque, occorrerà cliccare sulla dicitura Funzioni di Servizio e quindi su Recupero codice personale. Per poter completare la procedura sarà richiesto l’inserimento del codice fiscale e la risposta alla domanda inserita in fase di registrazione. Il codice personale sarà dunque inviato via mail all’indirizzo indicato e questo permetterà di completare la precedente operazione senza ulteriori intoppi.

I commenti dei lettori