Egan Bernal, incidente: come sta?/ Video Operato 2 volte, è in terapia intensiva

- Alessandro Nidi

Egan Bernal, ciclista e vincitore dell’ultimo Giro d’Italia, vittima di un grave incidente in Colombia (video): la sua bici si è scontrata con un autobus

incidente Egan Bernal 640x300
L'incidente in cui è rimasto coinvolto Egan Bernal (foto: Twitter)

Egan Bernal, vincitore del Giro d’Italia 2021 e del Tour de France 2019, ha subìto un grave incidente nelle scorse ore mentre si stava allenando con i compagni di squadra della Ineos-Grenadiers in Colombia, suo Paese d’origine, nella regione di Cundinamarca. Stando alle informazioni giunte dal Paese dell’America Latina, il ciclista avrebbe impattato contro la parte posteriore di un autobus arrestatosi improvvisamente per consentire a un passeggero di scendere dal mezzo. Lo scontro sarebbe stato inevitabile e sarebbe avvenuto a una velocità di 60 chilometri orari.

L’atleta ha rimediato la frattura del femore e della rotula, ma, scrive “La Gazzetta dello Sport”, “è stata mantenuta l’integrità neurologica ed è stata conservata la funzionalità dei segmenti coinvolti. Bernal resta ricoverato per ora in terapia intensiva e nelle prossime 72 ore sarà monitorato costantemente per valutare l’evoluzione delle sue condizioni fisiche”. Nel contempo, è già stato sottoposto a un doppio intervento chirurgico, eseguito presso la clinica universitaria di La Sabana nella notte italiana.

EGAN BERNAL OPERATO: GLI INTERVENTI SUBITI

In base alle notizie che giungono dalla Colombia, Egan Bernal ha innanzitutto subìto una osteosintesi della frattura al femore e della frattura aperta della rotula, oltre all’applicazione di un drenaggio per uno pneumotorace secondario, legato al trauma rimediato.

Dopodiché, come sottolinea ancora “La Gazzetta dello Sport”, “è stata impegnata una équipe medica di neurochirurgia: il secondo intervento ha previsto la riduzione di una lussofrattura da T5 e T6 con ernia discale traumatica e poi è stato effettuato un intervento di stabilizzazione che ha coinvolto sei vertebre (da T3 a T8)”. Non si conoscono i tempi di recupero ai quali sarà costretto Egan Bernal e al momento è troppo presto non soltanto per fare pronostici, ma anche per parlare di “carriera finita”, come sul web qualcuno ha già cominciato a fare…







© RIPRODUZIONE RISERVATA