Elena Cattaneo/ “Una vita dedicata allo studio delle cellule staminali”

- Hedda Hopper

Elena Cattaneo ospite a Che tempo fa che per parlare di ricerca e scienza: “Una vita dedicata allo studio delle cellule staminali”

Elena Cattaneo senatrice 640x300

Farmacologa, biologa e senatrice a vita, tutto questo è concentrato in Elena Cattaneo oggi ospite a Che Tempo che fa nel salotto di Fabio Fazio. Ormai otto anni fa è stata nominata senatrice a vita ma questo non le ha impedito di continuare ad occuparsi della sua scienza e, soprattutto, delle staminali. Era la fine degli anni 80 quando, dopo il matrimonio, è volata a Boston e lì è rimasta per tre anni dopo aver incontrato proprio le staminali che ha iniziato a studiare e sulle quali ha lavorato per cercare di trovare la soluzione e la strada giusta per aiutare la ricerca. Questo le ha permesso, qualche anno dopo, di essere nota per i suoi studi sulla malattia di Huntington e anche per la ricerca effettuate proprio sulle staminali.

Classe 1962, nata a Brugherio, Milano, dopo aver ottenuto la laurea in Farmacia con Lode, ha conseguito un dottorato in Biotecnologie applicate alla farmacologia per poi volare a Boston dove ha iniziato il suo studio sulle staminali cerebrali al Massachusetts Institute of Technology. Dopo tre anni torna in Italia e diventa ricercatrice dell’Università di Milano e poi anche professoressa ricoprendo diversi ruoli in questi anni. Meno di dieci anni fa la carriera di Elena Cattaneo contava oltre 100 scritti tutti relativi alle malattie neurodegenerative e alle cellule staminali.

Elena Cattaneo ospite a Che tempo fa che per parlare di ricerca e scienza

Al di fuori della sua carriera universitaria, la senatrice Elena Cattaneo ha dato il via anche alla sua attività scientifica a capo del laboratorio di Biologia delle cellule staminali a Milano proprio con l’obiettivo di studiare la malattia di Huntington contribuendo alla comprensione di alcuni meccanismi patogeni e relative cure farmacologiche. Ha partecipato alla fondazione del Centro interdipartimentale di ricerca sulle cellule staminali dell’Università di Milano ed è anche una delle coordinatrici di un network italiano che si occupa proprio dello studio delle staminali nella malattia di Huntington. Di cosa parlerà oggi a Che tempo che fa da Fabio Fazio? Nella sua vita privata ha avuto modo di incontrare e sposare l’architetto e professore Enzo Pirola e dal loro matrimonio, andato in scena nel 1988, sono nate due figlie.



© RIPRODUZIONE RISERVATA