CHE DIO CI AIUTI 6, ELENA SOFIA RICCI/ “Non andrà in onda prima del 2021 ma…”

- Emanuele Ambrosio

Che Dio ci aiuti 6, riprese al via: Elena Sofia Ricci pubblica una foto in cui legge il copione e scatena l’entusiasmo dei fan.

Elena Sofia Ricci
L’attrice Elena Sofia Ricci

“Dovremmo ricominciare a breve ma non mi sbilancio.” È con queste parole che Elena Sofia Ricci annuncia la partenza dei lavori per la sesta stagione di Che Dio ci aiuti. “Abbiamo solo date approssimative. Però so che dovremmo lavorare per otto mesi. Saranno dieci puntate.” ha ancora raccontato l’attrice che ha poi parlato anche della fine delle riprese “se tutto va bene finiremo di girare a febbraio, marzo. È probabile, però, che mentre giriamo le ultime puntate, trasmettano su Rai1 le prime.” Quindi quando finirà la sesta stagione? “In questo caso, il finale di stagione andrebbe in onda a fine maggio, ma in questo periodo le incognite sono infinite. L’unica cosa certa è che la serie non andrà in onda prima del 2021, visto che non l’abbiamo fatta.” ha ammesso Elena Sofia Ricci. (Aggiornamento di Anna Montesano)

Elena Sofia Ricci, quando arriva Che Dio ci aiuti 6?

Elena Sofia Ricci scatena l’entusiasmo dei fans. Nel giorno in cui Raiuno trasmette la replica della prima puntata di Che Dio ci aiuti 5, l’attrice, su Instagram, pubblica una foto in cui è alle prese con la lettura di un copione. Non si tratta, tuttavia, di un copione qualunque, ma di quello della sesta stagione dell’amatissima fiction di Raiuno, attesissima del pubblico. “Che Dio ci aiuti veramente”, scrive Elena Sofia Ricci nella didascalia che accompagna la foto. Grande entusiasmo da parte dei fans che non vedono l’ora di tornare a divertirsi con Suor Angela e le sue ragazze. Valeria Fabrizi, inoltre, in un’intervista, ha annunciato quella che potrebbe essere la probabile data per cominciare le riprese. “A Luglio, se tutto va bene, dovremmo iniziare a girare la sesta stagione della serie”, ha rivelato l’attrice che interpreta Suor Costanza. Cliccate qui per vedere il post (aggiornamento di Stella Dibenedetto).

Elena Sofia Ricci torna con Che Dio ci aiuti 5

Elena Sofia Ricci è pronta a tornare in tv con la mitica Suor Angela, la protagonista di “Che Dio Ci aiuti 5” la fiction campione d’ascolti di Raiuno. A partire da giovedì 4 giugno 2020, infatti, la prima rete dell’azienda di Viale Mazzini ha pensato bene di puntare ancora una volta sulla serialità proponendo ai telespettatori le repliche di una delle serie televisive di maggior successo degli ultimi anni. Si tratta di “Che Dio Ci Aiuti” giunta alla sua quinta stagione con una sesta in preparazione, ma posticipata per via dell’emergenza sanitaria Coronavirus. La stessa attrice, interpellata sul futuro della sesta stagione e sulla possibile messa in onda, ha dichiarato: “ragazzi per il momento non sappiamo nulla comunque vi farò sapere appena inizieranno le riprese”. Intanto la Ricci si gode il grandissimo successo di “Vivi e lascia vivere”, la fiction di Raiuno che ha convinto critica e pubblico registrando un vero e proprio record di ascolti.

Elena Sofia Ricci fiction: dopo “Vivi e lascia vivere” arriva “Che Dio ci aiuti 5”

Dopo il grandissimo successo di “Vivi e lascia vivere”, Elena Sofia Ricci torna in prima serata su Raiuno con la quinta stagione di “Che Dio ci aiuti”. Non si tratta di nessun episodio inedito, ma solo delle repliche di una delle serie tv più amate dai telespettatori. Un successo dietro l’altro per l’attrice oramai considerata la regine delle fiction italiane osannata da critici e pubblico. “Scommessa vinta per Vivi e lascia vivere incontrastata campionessa d’ascolti del giovedì in prima serata” ha scritto Martinelli sul settimanale Vero sottolineando che il successo della serie è sicuramente legata alla presenza della bravissima attrice. Proprio la Ricci in questi giorni si è espressa anche sul futuro della seconda stagione di Vivi e lascia vivere lasciando intendere che sembrano esserci tutti i presupposti per nuovi episodi. Anche il regista Pappi Corsicato dalle pagine di FanPage ha rivelato: “ho già un’idea di come potrebbe proseguire, ribaltando un po’ le carte, ma è tutto ancora nella mia testa”. Intanto, fiction a parte, l’attrice fiorentina si è sbilanciata anche sulla chirurgia estetica dichiarando di essere contraria a quegli interventi che snaturano il visto di una persona. “Non mi sfracello con la chirurgia plastica perché più riempi la faccia più cade sotto il peso della gravità – ha detto l’attrice –  preferisco far cadere quel poco che ho, può sempre servire una bella e affascinante cinquantenne, se divento un muppet non posso più fare nulla”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA