Eleonoire Casalegno/ “Sarebbe bello si parlasse di calcio come faceva Vianello”

- Emanuele Ambrosio

Eleonoire Casalegno torna in tv per condurre “Love MI”, il concerto benefico organizzato ed ideato da Fedez e trasmesso su Italia 1

Elenoire Casalegno
Elenoire Casalegno

Eleonoire Casalegno conduttrice di Love MI, il concerto di Fede<

Eleonoire Casalegno torna in tv per condurre “Love MI“, il concerto benefico organizzato ed ideato da Fedez e trasmesso su Italia 1. Una bella occasione per la conduttrice che sarà sul palcoscenico allestito in Piazza Duomo a Milano per una giusta causa, visto che il concerto – evento è stato pensato per sostenere la Onlus Tog-Togheter, un centro di eccellenza nella riabilitazione dei bambini affetti da patologie neurologiche complesse, in particolare paralisi cerebrali infantile e sindromi genetiche con ritardo mentale. La Casalegno è stata scelta come conduttrice in compagnia di Aurora Ramazzotti, ma proprio in questi giorni la ex concorrente del Grande Fratello Vip si è raccontata dalle pagine di Libero .

Dopo il grande successo a “Pressing”, la Casalegno si è occupata di musica, ma non nasconde che il calcio resta il suo primo grande amore. “Sarebbe bello se si tornasse a parlare di calcio con quella ironia e leggerezza che aveva Raimondo Vianello a Pressing. Oggi invece si prendono tutti sul serio anche se, parliamoci chiaro: si tratta di sport, non di gente che opera a cuore aperto salvando vite umane. Purtroppo non intravedo delfini di Vianello, onestamente” – ha detto la Casalegno.

Eleonoire Casalegno: “Inter? ho patito e mi sono arrabbiata molto”

Elenoire Casalegno è da sempre una grandissima appassionata di calcio. La ex compagna di Vittorio Sgarbi non ha mai nascosto la sua fede calcistica essendo una grande tifosa dell’Inter. Parlando proprio della squadra nerazzurra, la conduttrice ha ammesso: “ho pianto, ho patito e mi sono arrabbiata molto, ci siamo visti lo scudetto passare sotto il naso, e farci “ciao ciao”. Tremendo”.

Chissà che la Casalegno dopo l’esperienza del concerto “Love MI” di Fedez non possa tornare in futuro nuovamente a parlare di calcio in tv. Sarebbe un desiderio che si realizza!







© RIPRODUZIONE RISERVATA