Eleonora Brigliadori “Governo causa focolai Covid”/ “Sposta clandestini infetti e…”

- Silvana Palazzo

Eleonora Brigliadori choc su Facebook: “Governo crea focolai Covid spostando clandestini infetti in Italia”. Valanga di insulti sui social

eleonora_brigliadori_2018
Eleonora Brigliadori

Eleonora Brigliadori continua ad attaccare il governo sui social. Dopo aver alimentato e diffuso diverse bufale sul coronavirus nelle scorse settimane, l’ormai ex attrice è tornata alla carica con un nuovo post. “Se finisce il virus crolla il governo”, ha esordito la Brigliadori, unendosi alle polemiche di chi ritiene immotivata la proroga dello stato di emergenza. Ma il problema non è la considerazione politica della Brigliadori, bensì l’accusa che arriva dopo. “Stanno spostando clandestini infetti in tutta Italia per accendere nuovi focolai”. Un’accusa, peraltro priva di prove, che ha infiammato subito il dibattito sui social. In molti infatti l’hanno attaccata, anche duramente. “Prima di scrivere queste idiozie pericolose, si faccia una tac cerebrale, e con la massima urgenza”, ha scritto ad esempio un utente tra i commenti. “Prima non esiste, poi ce l’hanno gli immigrati. Fate pace col cervello… ah già vi manca”, ha scritto invece un altro.

ELEONORA BRIGLIADORI CHOC SUI SOCIAL

Sulla stessa lunghezza d’onda un altro: “Sbraitate giorno e notte dicendo che il virus non c’è più però solo gli immigrati sono infetti. Davvero logico come ragionamento”. Non tutti però sono educati nel replicare ad Eleonora Brigliadori. C’è chi arriva ad augurarle “un pronto ricovero in terapia intensiva”. Ha fatto discutere anche un recente post sulla proroga dello stato di emergenza. “Bisogna negare l’assenso alla follia. Noi ci troviamo in uno stato di guerra ma al posto dei carri armati di Praga adesso i carri armati vi arrivano direttamente nel sangue oppure con le onde elettromagnetiche oppure coi veleni tipo glifosato oppure con gli OGM oppure con le alterazioni del genoma oppure con le cure psichiatriche oppure con le cure chemioterapiche”. Ovviamente non potevano mancare dichiarazioni choc anche sui vaccini: “Come sapete la guerra peggiore è quella dei vaccini è una guerra per distruggere il vostro organo cerebrale e ridurlo a una poltiglia senza senso”, aveva scritto Eleonora Brigliadori.



© RIPRODUZIONE RISERVATA