Eleonora Giorgi/ Da Angelo Rizzoli a Massimo Ciavarro: “Due ex mariti che…”

- Anna Montesano

Eleonora Giorgi, dai due matrimoni con Angelo Rizzoli e Massimo Ciavarro ai figli fino al ritorno al cinema: le rivelazioni dell’attrice

eleonora_giorgi_raiuno
Eleonora Giorgi, Matrix Chiambretti

Volto del cinema, simbolo di sensualità ma anche mamma presente e premurosa, Eleonora Giorgi continua ad essere uno dei personaggi televisivi più apprezzati dal pubblico italiano. Di recente spesso al centro del gossip, soprattutto per le vicende amorose di suo figlio Paolo Ciavarro, la Giorgi annovera nel suo passato due uomini molto importanti: il primo marito, l’editore Angelo Rizzoli, e il secondo marito Massimo Ciavarro.

Dal primo matrimonio, durato dal 1979 al 1984, è nato Andrea, dal secondo – durato dal 1993 al 1996 – Paolo. Di questi amori così importanti Eleonora Giorgi ne ha parlato nel corso di una recente intervista al settimanale Oggi. “All’inizio ho fatto un film dietro l’altro, finché ho incontrato Angelo Rizzoli e con lui ero determinatissima a una vita esclusivamente privata. La cosa pazzesca è che lui invece non voleva.” ha raccontato l’attrice.

Eleonora Giorgi, i grandi amori, i figli e il ritorno al cinema: “Solo se…”

Eleonora Giorgi ha dunque cercato di dare una spiegazione al comportamento dell’allora marito Angelo Rizzoli: “Io non avevo forse capito che lui, a modo suo, era molto compiaciuto di avere una moglie brillante, poi aveva a cuore il mio benessere e ragionava per me: è stato un marito pigmalione, quasi un padre, pur avendo solo dieci anni più di me”. Se il cinema le ha dato il primo e grande successo, “La tv mi ha restituito la libertà di esprimermi”, ha ammesso l’attrice. Il ritorno al cinema ci sarà “Solo se mi arrivasse un ruolo da protagonista. Perché un attore fino ai suoi 80 anni può fare il protagonista, mentre le attrici arrivano a 60-62 anni e si sentono dire: ‘Che cosa ti faccio fare? La nonna? La zia? La madre sotto pasticche?’. Spiegatemi, perché?”, ha tuonato.



© RIPRODUZIONE RISERVATA