ELETTI CALTAGIRONE 2021, SEGGI CONSIGLIO/ Risultati Comunali: trionfa Roccuzzo

- Dario D'Angelo

Consiglieri eletti Caltagirone, risultati Elezioni Comunali Sicilia 2021: nuovo Consiglio, nomi preferenze e scenari. Sindaco eletto Roccuzzo.

come si vota elezioni suppletive
Voto ai seggi (LaPresse)

Non ci sarà bisogno del ballottaggio a Caltagirone: le elezioni comunali Sicilia 2021 hanno eletto sindaco al primo turno Fabio Roccuzzo, leader della coalizione giallorossa presentatasi compatta alle urne.
Sostenuto dall’asse M5s-Pd e dalla lista di Claudio Fava, Roccuzzo ha ottenuto 10.602 voti e il 53,70%. Una vittoria che non lascia spazio a dubbi e che secondo i vincitori rappresenta un modello da perseguire anche su scala nazionale, poiché ottenuta contro un centrodestra che, pur compatto, non ha saputo andare oltre il 40,90% (8.075 voti) ottenuto dal candidato sindaco Sergio Gruttadauria. Esclusi dal consiglio comunale Roberto Gravina (per lui 538 voti e il 2,72% dei consensi) e Giuseppa Aliotta detta “Giusy” con il Movimento cittadino Zia Peppina, che ha ottenuto 529 voti e il 2,68%.

LIVE Elezioni comunali 2021: risultati di tutti i Comuni in tempo reale per Sicilia, Sardegna, Trentino Alto AdigeDati Favara – Canicattì – Adrano – Vittoria – Alcamo

ELETTI CALTAGIRONE 2021, SEGGI CONSIGLIO

Quali sono gli eletti al consiglio comunale a Caltagirone? Sulla ripartizione dei seggi ci sono ancora dei conteggi da fare, ma possiamo già indicare i voti di preferenza ottenuti dai candidati consiglieri più votati. Nel Pd, risultata la lista più votata del centrosinistra (11,44%) a guida Roccuzzo, spiccano i 367 voti di Enzo Di Martino. Bene anche Patria Alario (297 voti), Luigi Failla (258), Paolo Crispino (239), Gaetano Cardiel (237) e Rossana Vicari 227. A trainare il risultato del Movimento 5 Stelle (5,77%), soprattutto Piergiorgio Cappello (254 voti), Greta Bonanno 134 e Claudio Panarello 131. Occupiamoci ora dell’opposizione, dove svetta l’ottimo risultato di Forza Italia (9,47%): vola Francesco Incarbone con 371 voti, poi Luca Distefano 309, Antonio Montemagno 298 e Sergio Domenica 279. Nella rinata Democrazia Cristiana a pari merito con 214 voti Bizzini e Carnibella, secondi alle spalle di Selenia Tutone con 276 voti. Bene anche Francesco Alparone con 317 voti nella lista Caltagirone al Centro e Marco Failla con 417 voti nella lista “Il Quadrifoglio“.







© RIPRODUZIONE RISERVATA