BALLOTTAGGIO ELEZIONI 2011/ Cagliari, intention poll: Zedda e Fantola, testa a testa

Il primo intention pool di Cagliari. E’ testa a testa fra il candidato del centrosinistra Massimo Zedda e quello del centrodestra Massimo Fantola. Si tratta delle intenzioni di voto

30.05.2011 - La Redazione
votor400-1
Foto Ansa

Il primo intention pool di Cagliari. E’ testa a testa fra il candidato del centrosinistra Massimo Zedda e quello del centrodestra Massimo Fantola. I sondaggi a cura di Tecnè sulle intenzioni di voto degli elettori darebbero Zedda in una forbice tra il 49 e il 52%, mentre Fantola sarebbe tra il 48 e il 51%. Il margine d’errore degli intentino pool Tecnè è calcolato al 3 per cento. E’ all’incirca il risultato del primo turno delle elezioni per il candidato sindaco di Cagliari, dove già si era imposto seppur di pochissimo il candidato del centrosinistra. Risultato che se confermato sarebbe storico, quello della vittoria del centrosinistra, dopo vent’anni di amministrazione da parte del centrodestra. In attesa adesso dei primi exit poll, sulle schede scrutinate reali per sapere quali sono le proiezioni sul risultato finale delle elezioni a sindaco cdel comune di Cagliari. Il candidato dei Riformatori Sardi, della scuola di Mario Segni, è stato eletto in Senato nel 2006 nelle file dell’Udc. Gli intention poll al momento danno sconfitti i candidati del centrodestra anche a Milano e a Cagliari.

Clicca qui per commentare in diretta live in tempo reale i risultati dei ballottaggi delle elezioni 2011

Clicca qui per leggere tutti gli aggiornamenti sul ballottaggio di Napoli 2011

Clicca qui per leggere tutti gli aggiornamenti sui ballottaggi delle elezioni 2011, comunali e provinciali

Clicca qui per leggere i dati sulle affluenze

Clicca qui per leggere i dati sugli exit polls

Clicca qui per leggere i dati reali con i risultati dello spoglio dei ballottaggi delle elezioni amministrative 2011: comunali e provinciali

Clicca qui per leggere tutti i commenti sui ballottaggi delle elezioni 2011

Clicca qui per rimanere in contatto con IlSussidiario.net su FACEBOOK



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori