RISULTATI BALLOTTAGGIO ELEZIONI 2011/ Sindaco Napoli: dichiarazioni dagli staff di De Magistris e Lettieri sugli intention poll

Ballottaggio elezioni 2011. Sindaco Napoli: dichiarazioni dagli staff di De Magistris e Lettieri sugli intention poll. Parlano Tommaso Sodano (Fed sinistra) e Amedeo La Boccetta (Pdl)

30.05.2011 - La Redazione
Lettieri_De_MagistrisR400
I due candidati sindaco alle scorse elezioni napoletane, foto Ansa

Risultati Ballottaggio elezioni 2011. Sindaco Napoli: dichiarazioni dagli staff di De Magistris e Lettieri – Dopo la chiusura delle urne alle 15:00 subito gli exit poll e gli intention poll danno in netto vantaggio Luigi De Magistris su Gianni Lettieri, dunque un ulteriore incremento a favore di chi era già in vantaggio al primo turno, ma essendo solo sondaggi bisogna tenere in considerazione il margine d’errore.
Dallo staff di De Magistris parla a SkyTg 24 Tommaso Sodano della Federazione della Sinistra: «Attorno a De Magistris è cresciuta la voglia di cambiamento e di riscatto. De Magistris è riuscito a rappresentare il distacco profondo tra le istituzioni e i cittadini. Dai quartieri del basso napoletano a quelli più borghesi è cresciuto un grande entusiasmo intorno al candidato».
Dallo staff di Gianni Lettieri parla Amedeo la Boccetta (Pdl), preoccupato di un voto istintivo: «Spero che questa città non voti di pancia. È stata una campagna complessa , molto dura, dove ha contato molto la delusione della gente. C’è chi ha strumentalizzato questa campagna».

Clicca qui per leggere tutti gli aggiornamenti sul ballottaggio di Napoli 2011

Clicca qui per leggere tutti gli aggiornamenti sui ballottaggi delle elezioni 2011, comunali e provinciali

Clicca qui per leggere i dati sulle affluenze

Clicca qui per leggere i dati sugli exit polls

Clicca qui per leggere i dati reali con i risultati dello spoglio dei ballottaggi delle elezioni amministrative 2011: comunali e provinciali

Clicca qui per leggere tutti i commenti sui ballottaggi delle elezioni 2011

Clicca qui per rimanere in contatto con IlSussidiario.net su FACEBOOK



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori