RISULTATI ELEZIONI REGIONALI 2010/ Emilia Romagna, presidente e Liste: vince Vasco Errani (definitivi)

- La Redazione

Vasco Errani è un po’ da considerarsi il “Roberto Formigoni” del centrosinistra. Al suo terzo mandato, Errani è stato riconfermato presidente della regione Emilia Romagna, anche se con un bottino di voti molto al di sotto delle elezioni regionali del 2005

errani_R375

-Vasco Errani è un po’ da considerarsi il “Roberto Formigoni” del centrosinistra. Al suo terzo mandato, Errani è stato riconfermato presidente della regione Emilia Romagna, anche se con un bottino di voti molto al di sotto delle elezioni regionali del 2005. Contro di lui, il Pdl ha candidato Anna Maria Benini, ma senza trovare un accordo con l’UDC di Casini il risultato difficilmente avrebbe potuto cambiare.

Errani ha perso la spinta propulsiva delle scorse elezioni, anche a favore di un Movimento 5 Stelle di Beppe Grillo che ha raggiunto un risultato davvero sorprendente in questa tornata elettorale: la lista ha ottenuto poco meno dell’Idv, mentre considerando i voti del candidato presidente Giovanni Favia la performance è stata addirittura superiore. Chiude la classifica Gian Luca Galletti, UDC, con un risultato tutto sommato in linea con le aspettative.

 

Dati:

 

Percentuale elezioni precedenti: 76.63%

 

 

Dati Ministero Interno – Definitivi 4431/4513

 

VASCO ERRANI – 51,97% CEN-SIN EM.ROMAGNA
  Lista Voti % Seggi
PARTITO DEMOCRATICO 857613 40,6 18
DI PIETRO ITALIA DEI VALORI 136040 6,4 2
RIFOND.COM. – SIN.EUROPEA – COM.ITALIANI 57425 2,8 1
SINISTRA ECOLOGIA LIBERTA’-FED. VERDI 58943 1,7 1
PART.PENS. 5.310 0,2

ANNA MARIA BERNINI – 36,82% PER L’EMILIA ROMAGNA
  Lista Voti % Seggi
IL POPOLO DELLA LIBERTA’ 518108 24,5 10
LEGA NORD 288601 13,7 4
LA DESTRA-AUTONOMIA PER L’EMILIA ROMAGNA 1695 0,1  
GIOVANNI FAVIA – 6,99% MOVIMENTO 5 STELLE BEPPEGRILLO.IT
  Lista Voti % Seggi
MOVIMENTO 5 STELLE BEPPEGRILLO.IT 123291 6,0 2
GIAN LUCA GALLETTI – 4,20% UNIONE DI CENTRO
  Lista Voti % Seggi
UNIONE DI CENTRO 79244 4,2 1

 

 

N.B. Il computo dei seggi non considera quelli riservati alla coalizione



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori