DIRETTA ELEZIONI REGIONALI 2010/ Piemonte: Cota e Bresso divisi da una manciata di voti. Pdl col fiato sospeso

DIRETTA ELEZIONI REGIONALI 2010 – PIEMONTE – Chiusi i seggi. Affluenza in calo del  6.9% . Cota e  Bresso divisi da una manciata di voti

29.03.2010 - La Redazione
UrnaElettorale_TREALE_R375

DIRETTA ELEZIONI REGIONALI 2010 – PIEMONTE – DIRETTA ELEZIONI REGIONALI 2010 – PIEMONTE – Alle ore 15, stando ai dati diffusi dal Ministero degli Interni, in Piemonte ha votato per le regionali il 64,39 per cento degli elettori, in calo di 6,9 punti rispetto alle precedenti omologhe (71,4% alle regionali 2005; 80,8% alle politiche 2008). A Torino città ha votato il 64,0% degli aventi diritto (70,1% alle regionali 2005; 78,4% alle politiche 2008). Secondo dati Pragma- Emg Rai (calcolando un campione del 5% dei seggi scrutinati) il presidente uscente Mercedes Bresso (sostenuta dallo schieramento di centrosinistra) si aggiudica il 47,8%%, contro il 48,1%% dello sfidante Roberto Cota (centrodestra).

Il Pdl attende con particolare attenzione ed ansia l’esito delle urne, specialmente in Piemonte e Lazio. Secondo ambienti del partito la vittoria in queste due regioni sarebbe chiave, con addirittura un “doppio valore”. Solo un raggiungimento della soglia del 65%, infatti, viene considerata un risultato ”positivo”: solo in questo risultato consentirebbe al Popolo della liberta’ di giocarsi, comunque, la partita a Roma e Torino.



QUESTA E’LA SECONDA PAGINA



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori