SONDAGGIO SWG/ Il Pdl in forte crescita. Calano Pd e M5S

- La Redazione

Continua irrefrenabile l’ascesa del Pdl, nonostante l’incombere delle sentenza definitive sul capo di Berlusconi. Se si andasse a votare oggi, prenderebbe il 27 per cento

berlusconi_5ditaR400
Silvio Berlusconi - Infophoto

Continua irrefrenabile l’ascesa del Pdl, nonostante l’incombere delle sentenze definitive sul capo di Berlusconi. Se si andasse a votare oggi, secondo un sondaggio condotto dall’Swg, il Partito prenderebbe il 27 per cento, in decisiva crescita rispetto al 21,6 per cento delle elezioni. Il centrodestra, dal canto suo, vincerebbe le elezioni, guadagnando il 35,7 per cento dei consensi, rispetto al 29,2 delle Politiche. La Lega, si attesterebbe sul 4 per cento, 0,1 punti percentuali in più rispetto a qualche mese fa. Cala il Pd, che dal 25,4 per cento delle elezioni passerebbe al 23,5. Sale, nel complesso, il centrosinistra, che otterrebbe il 31,3 per cento, rispetto al 29,5 della precedente tornata elettorale. L’incremento è merito di Sel, che passerebbe dal 3,2 per cento al 6,4, con un netto raddoppio dei propri voti. Il contrario di Scelta civica che, invece, praticamente li dimezzerebbe, passando dall’8,8 per cento al 4,9, mentre l’Udc si attesterebbe su un misero 1,5 per cento. Il Movimento 5 Stelle, infine, otterrebbe il 20 per cento delle preferenze, contro il 25,5 delle elezioni.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori