Elhaida Dani/ “L’incontro con Riccardo Cocciante? Sono stata fortunata” (Domenica In)

- Rossella Pastore

Elhaida Dani sarà ospite a Domenica In per parlare del suo ruolo di Esmeralda nel musical Notre Dame de Paris, andato in scena a Parma nei giorni scorsi.

Elhaida dani domenica in
Elhaida Dani a Domenica In

Elhaida Dani è la giovanissima artista che nel 2013 ha incontrato Riccardo Cocciante nella sua avventura a The Voice Italia. Prima classificata dopo un percorso in cui è riuscita a dare ampia manifestazione de proprio talento, è stata scelta dall’artista per il suo celebre musical, “Notre Dame de Paris”. Ecco cosa dice di lei Riccardo Cocciante, ospite per un’intervista nel salotto di Mara Venier: lei ha fatto Esmeralda in francese, ma è albanese e ha dovuto imparare a parlare e cantare in francese”, spiega il cantante. Elhaida Dani fa il suo ingresso in studio e si esibisce al pianoforte, accompagnando il suo mentore. Per lui, un messaggio ricco di affetto: “sono ancora emozionata dall’esibizione del maestro. Voglio solo ringraziare Riccardo, sono stata fortunata, un giorno ho incontrato lui nella vita e sono stata molto fortunata”. (Agg. di Fabiola Iuliano)

Protagonista a teatro con…

Notre Dame de Paris ha visto passare tante Esmeralda sul suo palcoscenico. L’ultima di queste è Elhaida Dani, cantante albanese che ha vinto la prima edizione di The Voice of Italy nel team di Riccardo Cocciante. “Vedo Esmeralda”, ha dichiarato alla Gazzetta di Parma, “come una parte di me, lei tanto simile a me e io tanto simile a lei. Sono venuta dall’Albania, cercando di entrare in una cultura diversa, in un mondo diverso per essere accettata, per fare sentire la mia voce e la mia libertà; dare la voce a un personaggio come Esmeralda è come cantare me stessa”. Elhaida sarà ospite a Domenica In per parlare della sua ultima produzione, andata in scena a Parma da giovedì 19 a sabato 21 in Cittadella. La trasposizione musicale del capolavoro di Victor Hugo vede protagonista un’Esmeralda particolare, che nella sua attrice si specchia per personalità ed emozione. “Sì”, conferma la Dani, “tanto che dopo ogni spettacolo faccio fatica a tornare me stessa. Esmeralda è una ragazza spensierata, che nelle strade di Parigi balla la felicità e la libertà pura, l’amore, la voglia di vivere e difende tutto questo fino alla morte. È un’emozione a 360 gradi”.

Elhaida Dani tra talent e teatro

“Sono venuta in Italia sei anni fa per partecipare a The Voice of Italy e da quel momento sono rimasta qua”. La storia di Elhaida Dani è partita proprio da un talent show, format tanto osannato quanto criticato fin dai suoi albori: “È un tema molto caro per me perché anch’io, come tantissimi giovani in tutto il mondo, sono uscita da un talent. Bisogna davvero aver un bel carattere per non farsi mangiare dal sistema, non solo per la carriera ma anche psicologicamente. Devo dire che ho avuto accanto a me persone giuste, come Riccardo Cocciante che mi ha saputo dare una direzione. Io però ho saputo prendere decisioni giuste al momento giusto per non perdermi e sopravvivere”. Grazie a The Voice è riuscita a emergere e ad approdare al musical. Ma Elhaida non si ferma qui: “Quest’anno voglio dedicarmi tanto a Notre Dame, perché per me è tanto importante ed è tanto importante il ruolo di Esmeralda. Voglio dare il mio massimo, ma nel frattempo continuo a scrivere la mia musica perché ho intenzione di farla uscire con le case discografiche. Proprio venerdì è uscito il mio nuovo singolo. Non è semplice fare entrambe le cose, ma questa è la mia passione e questo voglio fare”.

Il cast di Notre Dame de Paris

Sul palco, insieme a lei, c’è anche il cantante Giò di Tonno: “Conoscevo Giò di Tonno da prima, perché aveva scritto un pezzo per me, e sapevo già che persona meravigliosa è. Pensavo fosse molto faticoso entrare in un gruppo già creato, invece mi sono trovata alle prove e alle registrazioni come se ne facessi parte da anni, mi hanno accolto come in una famiglia e non potrei essere più felice”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA