Elisa Di Francisca/ Il “Sì” a Ivan Villa: “dopo Tokio 2020 il secondo figlio!”

- Valentina Gambino

Nella chiesa di Santa Maria del Soccorso ad Ischia, Elisa Di Francisca ha deciso di pronunciare il suo emozionatissimo “Sì” al marito Ivan Villa.

elisa di francisca
Elisa Di Francisca

Nella chiesa di Santa Maria del Soccorso ad Ischia, Elisa Di Francisca ha deciso di pronunciare il suo emozionatissimo “Sì” al marito Ivan Villa. L’isola che si specchia sul mare mentre il sole si tuffa dentro. Chef stellati e maestri pizzaioli che fanno iniziare la festa già sul sagrato con un aperitivo tipico. Musicisti da prime serate televisive. Nozze da favola, così magiche da tenerle per sempre nel cuore. Il matrimonio di Elisa Di Francisca, campionessa europea di fioretto, è stato un concentrato di romanticismo ed emozioni. “È stato tutto come sognavamo e l’avevamo organizzato – svela tra le pagine di Diva e Donna – Fino all’ultimo mi sembrava impossibile che stesse capitando davvero. È stato il giorno più incredibile che potessi desiderare. Non so dire chi fosse più emozionato tra me, Ivan, persino i nostri genitori…”.

Elisa Di Francisca si è sposata con Ivan Villa

Nel podio delle emozioni, mette: “Mio papà Giacomo che mi accompagna all’altare ripassando con me con quale piede iniziare. Mia mamma, Ombretta che mi dice “No, non darmi da tenere la tua borsa, il cellulare, che sono troppo tesa, non ce la faccio!”. Il nostro Ettore, perfetto ometto che ci ha portato le fedi senza incertezze. Ma anche la mamma di Ivan, Anna, che mi consegna il bouquet, come se mi affidasse la felicità di suo figlio. E poi le promesse che ci siamo scambiati, non semplici parole di rito”. Tanto amore per Elisa Di Francisca, specie il giorno del matrimonio dove rivela di aver tolto la “maschera” da scherma. “Ivan me l’ha tolta, ed ecco la vera Elisa, quella che, grazie all’amore per lui e per il nostro Ettore, ora è donna, mamma, compagna al 100%”. Quindi, dopo le Olimpiadi del 2020, darà un fratellino a Ettore? “Me lo ha chiesto anche il prete, in Chiesa – rivela – Certo! Ne vogliamo altri due di figli. Non vedo l’ora che arrivino le Olimpiadi che poi, abbiamo da fare”. Dopo la grande emozione della cerimonia, la tensione si è sciolta del tutto con la festa, subito dopo. “La vera luna di miele la faremo dopo le Olimpiadi di Tokio 2020”, scherza la coppia dopo aver dato il via ai festeggiamenti.



© RIPRODUZIONE RISERVATA