ELISA D’OSPINA/ “Bullismo? No mi difendevo, sono nata ‘tanta roba’ ma la bellezza…”

- Hedda Hopper

Elisa D’Ospina, nota modella curvy, ospite stamane negli studi di “C’è Tempo Per…” su Rai Uno: ecco le sue dichiarazioni a Beppe Convertini e Anna Falchi

elisa dospina vita diretta 640x300
Elisa D'Ospina a La Vita in Diretta

La modella curvy Elisa D’Ospina è stata ospite stamane presso il programma di Rai Uno “C’è Tempo Per…”. “Sono nata tanta roba – racconta ad Anna Falchi e Beppe Convertini – e quindi ho dovuto accettare quello che madre natura mi ha dato. Quando ero piccola sono nata quasi di 5 kg, alle medie ero alta 180 cm e quindi mi scambiavano a volte per le supplenti. Ero sempre la più grande, ero sempre quella mai adeguata all’età della classe. Bullismo? Grazie al cielo no, ho sempre avuto un bel caratterino, però le battutine non mancavano mai. Ero sempre all’ultimo banco se no coprivo l’intera classe”. Sul tema della bellezza: “Si è una conquista, siamo nell’era dell’immagine dei social network. Ma come dico sempre anche nelle scuole, se poi il contenuto c’è, a voglia che il libro e la copertina siano belli, se la trama non esiste…”. Su Sofia Loren: “Un’icona di bellezza mondiale. Il curvy è stato un’escamotage per riportare in auge un genere di donna dimenticato dai media e dalla moda, ma se pensiamo al nostro passato come la Fenech, la Grandi, sono tutte donne iper mediterranee”. (aggiornamento di Davide Giancristofaro)

ELISA D’OSPINA: “HO SOFFERTO DI SOLITUDINE MA POI…”

Elisa d’Ospina non ha di certo bisogno di presentazioni. La bella modella curvy ha conquistato la tv in poco tempo dimostrando che quando c’è la bravura c’è tutto rendendosi testimonial di un movimento e della gran parte delle donne che continuano ad essere presa di mira per il proprio aspetto poco conforme a quelli che sono i cattivi canoni di bellezza. La perfezione non esiste, ormai lo sappiamo bene, ed Elisa d’Ospina è sicuramente un “ottimo esemplare” di questa generazione, partendo dalle passerelle e dai social con i suoi messaggi ben mirati e a favore delle donne, la d’Ospina è arrivata in tv diventando presenza fissa di Detto Fatto su Rai2 e prendendone addirittura il timone, insieme ai colleghi, quando Bianca Guaccero ha avuto problemi di salute nelle ultime settimane della scorsa edizione.

ELISA D’OSPINA HA SOFFERTO DI SOLITUDINE MA…

Oggi Elisa d’Ospina sarà ospite a C’è tempo per.. e lì racconterà il dietro le quinte della sua vita non sempre perfetta. Proprio nei giorni scorsi, sui social, ha avuto modo di raccontare ai fan di aver sofferto di solitudine per via del lavoro che spesso l’ha portata all’Estero fino a quando non ha deciso di “chiudere” con i lunghi viaggi e dedicarsi alla nostra bella Italia. In particolare, Elisa d’Ospina ha scritto: “Negli ultimi 12 anni il lavoro mi ha portato a viaggiare tantissimo. Qualche anno fa la decisione di non lavorare più all’estero perché la solitudine era sempre più prepotente e non mi faceva più apprezzare ciò che facevo. Così mi sono dedicata al nostro Bel Paese e alle sue meraviglie. Voi dove sarete questa estate e cosa mi consigliate di visitare?”. Ma adesso cosa le riserva il futuro? Ci sarà più spazio per lei nella prossima stagione televisiva?



© RIPRODUZIONE RISERVATA