Elisabetta Franchi/ “Ho già acquistato la mia casa dell’aldilà per 100mila euro”

Elisabetta Franchi è stata ospite ieri sera presso gli studi del programma di Nove, l’Assedio: “Ho già comprato la mia tomba per 100mila euro

franchi assedio
Elisabetta Franchi (L'Assedio)

Elisabetta Franchi è stata fra gli ospiti di ieri sera del programma di Nove, l’Assedio. Considerata una delle grandi regine della moda italiana, ha creato un marchio che porta il suo nome e che le ha permesso di ottenere un grande successo non soltanto in Italia ma anche negli Stati Uniti, oltre oceano, nazione dove il “made in italy” va storicamente alla grande. Nel giro di breve tempo la Franchi è riuscita a creare un impero con più di 300 dipendenti, e ben 84 negozi dislocati in ogni angolo della terra. Numerosi gli argomenti che ha affrontato ieri sera al cospetto di Daria Bignardi, a cominciare da questo simpatico retroscena riguardante… l’aldilà: “Quando ho fatto i primi soldi, da buona italiana, ho comprato la casa. Oggi che comunque due soldini li ho fatti, cosa mi mancava? La seconda casa, quell’altra… quella dell’aldilà! Così due mesi fa ho deciso di andarla a cercare”.

ELISABETTA FRANCHI: “LA MORTE E’ DIETRO L’ANGOLO…”

La Franchi, a riguardo, ha spiegato di aver inizialmente cercato la “casa” particolare in quel di Bologna, ma quando ha scoperto che ci volevano ben 290mila euro per acquistarla, ha ben pensato di ripiegare sul cimitero del paese in cui vive, e dove sta facendo costruire una cripta comunque non tanto economica, dal costo di ben 100mila euro, complice anche la presenza di un ruscello molto caratteristico. La Bignardi ha lasciato rispondere la sua interlocutrice, per poi chiederle se non fosse un po’ presto per pensare a queste cose: “Ma se non ci penso io chi ci pensa? – ha replicato l’imprenditrice italiana, ovviamente ironica – non è mai presto, perché la morte è dietro l’angolo”. La stilista ha poi svelato di aver passato un’infanzia complicata, cresciuta senza padre e in condizioni di assoluta povertà che non le hanno permesso nemmeno di frequentare il liceo. Elisabetta è riuscita però non a fatica a superare queste enormi difficoltà, per poi affermarsi nel mondo della moda, togliendosi grandi soddisfazioni.



© RIPRODUZIONE RISERVATA