Ellynora, lacrime su Instagram per il suo ex fidanzato morto/ Video: “Scusate…”

- Hedda Hopper

Ellynora, lacrime su Instagram, video: “Oddio scusate..”, la morte del suo ex torna a scuoterla per via di un nuovo pezzo che ha preparato

ellynora amici18 640x300
Ellynora, cantante Amici 18

Alcuni la ricorderanno come una delle partecipanti ai casting ad Amici 18, altri ancora l’hanno già rimossa dal famoso cassetto dei ricordi, fatto sta che Ellynora è tornata a far parlare di sé e, in modo trasversale, anche della sua musica. Nelle ultime ore chi la segue su Instagram si è accorto di colpo che tutte le sue foto sono sparite e che l’unica cosa rimasta è un nuovo video in cui appare in lacrime. A questo punto è scattato l’allarme visto che la cantante non spiega cosa le sia successo e così i fan, temendo il peggio, hanno iniziato a chiedere informazioni mettendo in campo le più disparate illazioni dalla questione musica (una canzone dedicata al suo passato amoroso molto doloroso) alla possibilità che sia successo qualcosa di molto grave e che le sue parole non siano:  “Volevo…oddio scusate” ma addirittura “morirò..” per via dell’accento sull’ultima o. Ma dov’è la verità?

ELLYNORA IN LACRIME SU INSTAGRAM PER VIA DEL SUO EX?

A rispondere al quesito ci ha pensato Fanpage.it che ha contattato la madre di Ellynora per capire cosa fosse accaduto e ha scoperto che si tratta solo di musica, una canzone e un video che hanno scavato molto nel suo passato fino a scuoterla: “Era solo scossa, stava girando il video di una canzone che deve uscire e che racconta la sua vita, e ha avuto un attimo di scoramento”. Lei stessa ha confermato che alla base di questo pezzo ci sono le emozioni legate alla morte del suo ex e questo l’ha stravolta fino al video che abbiamo visto. Ma in molti si chiedono: perché pubblicarlo? Forse quello che le interessava è attirare l’attenzione prima del lancio del pezzo?

Ecco il video del momento:

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da 𝐄 𝐋 𝐋 𝐘 𝐍 𝐎 𝐑 𝐀® (@ellynoraofficial) in data:



© RIPRODUZIONE RISERVATA