Elmas all’Inter/ Il centrocampista del Fenerbahce a un passo: accordo già fatto?

- Mauro Mantegazza

Elmas all’Inter: il centrocampista macedone del Fenerbahce a un passo dai nerazzurri. Accordo già fatto? Nei prossimi giorni possibili le visite mediche

fenerbahce elmas
Elmas arriva dal Fenerbahce (LAPRESSE)

Eljif Elmas all’Inter: la trattativa è avanzata, così il centrocampista macedone sembra essere molto vicino a vestire la maglia nerazzurra. Così affermano in Turchia; il magazine Boxer, infatti, scrive che il Fenerbahce avrebbe confermato il trasferimento del giovane talento macedone classe 1999. Conferme autorevoli, che sarebbero giunte sia dal presidente Ali Koc sia dall’allenatore Ersun Yanal. Il centrocampista costerebbe all’Inter circa 11 milioni di euro ed Eljif Elmas dovrebbe arrivare in Italia nei prossimi giorni per sostenere le visite mediche e firmare il contratto. Per l’Inter la Macedonia ispira dolci ricordi, dal momento che Goran Pandev è stato uno degli eroi del Triplete e ora il suo giovanissimo connazionale sarebbe pronto a seguirne le orme nella nuova e ambiziosa Inter di Antonio Conte, che ha promesso una squadra non più “pazza” come da inno societaria.

ELJIF ELMAS ALL’INTER: IL MACEDONE A UN PASSO

Elmas all’Inter, l’affare sembra praticamente già fatto. Il nome di Eljif Elmas però probabilmente dice poco al grande pubblico, dunque proviamo ad aggiungere qualche elemento. Nato a Skopje il 27 settembre 1999, Elmas è un calciatore macedone di origini turche, di ruolo centrocampista. Esordisce nella massima serie macedone con il Rabotnički nella stagione 2015-2016, dunque ad appena 16 anni: nel campionato successivo è già titolare e gioca anche nei preliminari di Europa League. Nel 2017 ecco il passaggio al Fenerbahce, con cui Elmas ha giocato negli ultimi due campionati. Bruciare le tappe per lui è normale: a 17 anni non ancora compiuti giocava già nella Nazionale Under 21 della Macedonia che nel 2017 per la prima volta raggiunse la fase finale degli Europei, nemmeno maggiorenne ecco il debutto nella Nazionale maggiore e il 21 marzo di quest’anno possiamo ricordare la doppietta nella vittoria macedone per 3-1 ai danni della Lettonia per le Qualificazioni agli Europei 2020.



© RIPRODUZIONE RISERVATA