Elon Musk: “Devo vendere 10% azioni Tesla?”/ A decidere sono gli utenti di Twitter

- Chiara Ferrara

Elon Musk affida le sorti del suo patrimonio al popolo di Twitter: “Devo vendere il 10% delle azioni di Tesla?”, questo il sondaggio

Elon Musk tesla
Elon Musk (LaPresse)

Elon Musk sta valutando di vendere il 10% delle azioni di Tesla, l’azienda statunitense specializzata nella produzione di auto elettriche, pannelli fotovoltaici e sistemi di stoccaggio energetico di cui è CEO. Il magnate, tuttavia, per evidenziare i pro e i contro, secondo quanto riporta l’Adnkronos, non si è rivolto ad un esperto consulente finanziario, bensì al popolo di Twitter.

Nelle scorse ore sul suo profilo è apparso un sondaggio. “Devo vendere il 10% delle azioni di Tesla?”, questa la domanda posta da Elon Musk ai suoi followers e non solo. A rispondere, in sole quattro ore, è stato oltre un milione di persone, pronte a decidere le sorti di una parte del patrimonio finanziario dell’imprenditore e di conseguenza anche della Borsa. “Prendete nota, io non incasso uno stipendio o bonus di qualsiasi tipo. Ho solo azioni, quindi l’unico modo per pagare tasse a livello individuale è vendere azioni”, aveva precisato prima di dare il via ai voti.

Elon Musk: “Devo vendere 10% azioni Tesla?”. L’esito del sondaggio

In molti credevano che il sondaggio di Elon Musk, che ha chiesto “devo vendere il 10% delle azioni di Tesla?”, fosse uno scherzo. In realtà, il magnate statunitense ha annunciato che avrebbe accettato e rispettato l’esito, indipendentemente da quale esso fosse. Pare, dunque, che le sorti di questa parte del suo patrimonio, che secondo le stime di Forbes ammonta a oltre 300 miliardi di dollari, siano state proprio affidate al popolo di Twitter.

I suoi followers si sono dunque divertiti a votare, ma al contempo qualcuno non ha potuto fare a meno di sottolineare la rilevanza del gesto di Elon Musk. “Questo sondaggio decide il destino di oltre 20 miliardi di azioni Tesla”, ha evidenziato un utente. Non si sa ad ogni modo ancora quale sarà l’esito delle votazioni. Mancano infatti ancora 9 ore alla chiusura. Al momento il “” sta vincendo con il 56,6% dei voti, ma tutto può ancora cambiare.







© RIPRODUZIONE RISERVATA